di Manuel Gallo

Il Salmone sulla traccia è tornato, da Flop a Plof.
Salmo Lebon, in veste di Babbo Natale, il 25 dicembre 2021 ha deciso di regalare ai suoi fans un ultimo singolo dell’anno, intitolato appunto PLOF, un evidente anagramma di FLOP, titolo del suo ultimo progetto discografico.
Come da un paio d’anni a questa parte, per natale Salmo ha deciso di pubblicare un nuovo singolo, pieno di rabbia, ma sotto forma di ironia, come solo lui è in grado di fare.  L’uscita di PLOF è accompagnata da un videoclip diretto dai YouNuts.
«A questi non gli frega un cazzo di chi sei, pretendono che tu sia sempre come vogliono loro, ma quando sei te stesso, non sei mai per tutti», sono le parole che introducono il pezzo, dette direttamente dal rapper sardo.
Questo singolo è un’anticipazione del brano in collaborazione con Shari, che andrà in rotazione radio dal 1 gennaio 2022, intitolato L’ANGELO CADUTO, è il brano più struggente del disco: emotivo, sensibile, violentemente umano.