Ingredienti per 4 persone: 4 petti di faraona – 8 fette di prosciutto di Parma – 1/2 chilo di spinaci in foglie – 3 cipollotti freschi – 5 cucchiai di olio extra vergine d’oliva – 2 rametti di rosmarino – 1 bicchiere di vino bianco – sale e pepe. Per la salsa ai funghi porcini e timo: 200 gr. di porcini freschi – un rametto di timo mezzo bicchiere di brodo ristretto – 30 gr. di burro – 2 cucchiai di olio extra vergine d’oliva – sale e pepe q.b.

Pulire, lavare e tagliare i cipollotti e gli spinaci; farli appassire con 2 cucchiai di olio in padella. Appiattire i petti di faraona e coprirli con le fette di prosciutto, gli spinaci ed i cipollotti. Arrotolarli su sè stessi, legarli con spago da cucina e metterli in tegame con il resto dell’olio ed il rosmarino. Metterli in forno già caldo a 200°C per10 minuti, girarli ed ancora 5 minuti. Sfumare con il vino, e farli dorare. Per la salsa: pulire i funghi, tagliarli sottili e cuocerli nell’olio e burro, facendoli assorbire l’acqua che emettono. Unire il timo, il brodo, sale e pepe. Far cuocere per pochi minuti. Tagliare a fette i petti di faraona, disponendole a ventaglio sopra un piatto, coprirle con la salsa di porcini. Decorare il piatto con prezzemolo tritato spolverato ai bordi.

Sempre con amore,

Graziella Duranti Bini