Il comitato dei cittadini di Via Trivulzio nella persona di Luca Fattore, chiedono da mesi un audizione al Sindaco Pisapia, al Vice Sindaco, al Presidente del Consiglio Comunale e all’Assessore all’Urbanistica, sul problema dei parcheggi in zona e delle aree verdi pubbliche rimaste in totale abbandono.
I cittadini che abitano in questa zona adiacente la fermata metropolitana “Gambara” e precisamente tra via Trivulzio e Via Fornari sono decisamente arrabbiati in quanto è diventato impossibile trovare un parcheggio. Ma questo potrebbe essere un problema di tante zone di Milano. Ma cosa succede in Via Trivulzio e in Via Fornari?
Succede che in Via Fornari, viene costruito un grosso parcheggio con più di 100 posti auto con ingressi e parcheggi esterni suddivisi in aree A e B sbarre di acceso ed uscita pare tutto regolamentare; e rimane tuttora chiuso ai cittadini da ben 10 anni. Opera incompiuta? Sembrerebbe di No. E allora? Si domandano i residenti.

imageAdiacente a questo enorme parcheggio sempre deserto,esiste un area a verde anch’essa recintata e resa inaccessibile ai bambini, famiglie ed animali domestici. Inspiegabile il motivo. Nessuno sa dare risposte certe,nonostante le ripetute sollecitazioni del Comitato Trivulzio/Fornari.

Altra situazione gravissima ed inspiegabile la troviamo al civico 18 di Via Trivulzio dove un’altra area di verde pubblico si è trovata rinchiusa e blindata tra i nuovi palazzi costruiti denominati “Torre Trianto”, box interrati, rimasti incompiuti e i vecchi palazzi esistenti, rimanendo di fatto un area verde inaccessibile ai cittadini della zona e divenuta parcheggio abusivo. Ci domandiamo ma l’Assessore all’Urbanistica che dice?
imagePossibile che il Comune di Milano oggi “Città Metropolitana” che andrà a costituire a breve i Municipi di Zona con lo scopo di essere più vicino ai cittadini, possa essere cosi silente su un simile problema e negare ad un Comitato di quartiere di partecipare alle Commissioni e discutere su una situazione cosi grave?

Il Comitato Trivulzio/Fornari attraverso la stampa chiede all’Ill.mo Sindaco Pisapia:
– L’apertura immediata dell’area verde della Torre Trianto tramite il cancello di Via Rivulzio 18.
– L’apertura dei parcheggi tutt’oggi inutilizzati di Via Fornari.
Il Comitato Trivulzio oggi comunica che, per far valere i propri diritti, ha deciso di iniziare una vera battaglia, con l’appoggio di tutte le associazioni, comitati e cittadini di zona che hanno già aderito, attraverso raccolta firme, banchetti e presidi e tutte quelle altre iniziative che riterrà opportuno per trovare una reale ed immediata risposta e soluzione da parte delle Istituzioni tutte.

Angelo Claudio Ottaviani – MDP