di Manuel Gallo

Per il lunedì dell’Angelo in piazza San Pietro è stato organizzato il primo raduno dalla Cei dopo la pandemia, che ha visto come protagonisti una coppia alquanto strana, Papa Francesco e Blanco. Fino alla viglia si stimava la presenza di circa 57 mila persone, che poi il giorno di pasquetta sono diventate 80 mila. Prima della perfomance di Blanco, che ha incantato l’intera piazza con il brano Brividi, suo e di Mahmood, ad esibirsi ci sono stati altri artisti, come il vincitore di Sanremo Giovani, Matteo Romano e la Bounce Factory Dance Studio, che ha aperto le danze con una coreografia che richiamava i cori gospel.
A volere fortemente questo raduno è stato proprio Papa Francesco, dicendo ai giovani presenti: «Benvenuti! Grazie di essere qui! Questa piazza attendeva da tempo di riempirsi della vostra presenza, dei vostri volti e del vostro entusiasmo», ricordandosi di quando era da solo, il 27 marzo di due anni fa, e vide piazza San Pietro vuota per colpa della pandemia.