Ingredienti: 1 fagianella – 2 cipollotti freschi – 1 spicchio di aglio  — 1 carota – 1 costola di sedano – salvia, bacche di ginepro ,  – pepe  nero in grani, pepe verde in grani, maggiorana, sale q.b. – 2 bicchieri di vino rosso  “2 cucchiai di pesto  alla genovese

Pulire e lavare bene la fagianella. Portare ad ebollizione una pentola d’acqua con tutte le verdure, erbe aromatiche, pepe e sale. Mettere la fagiana in pentola e cuocerla per circa 40 minuti, a seconda della grandezza della stessa. Al momento della cottura, spegnere il fuoco e lasciarla riposare per circa 5 minuti. Scolare e lasciarla freddare, poi tagliarla in piccoli pezzi e metterla in una ciotola con la pelle rivolta verso il fondo; coprire con il vino ed il brodo. Riporre la ciotola in frigo per 24 ore. Scolare la fagiana e sistemarla in un piatto in modo che la pelle sia rivolta verso l’alto. Inumidire leggermente con il brodo e servire con decorazioni di carote e pesto.

 Sempre con amore,

Graziella Duranti Bini