6.1 C
Milano
lunedì, 22 Aprile, 2024

#conosciiltuosguardo. MARIA CHE SCIOGLI I NODI PREGA PER ME

- Advertisement -spot_imgspot_img
Annunci sponsorizzatispot_imgspot_img

di Angelo Portale

 

La settimana scorsa vi ho presentato alcune preghiere per crescere nella devozione a San Giuseppe. Questa settimana voglio dare spazio ad un’altra preghiera molto diffusa e potentissima. È basata sul Rosario e si chiama Novena a Maria che scioglie i nodi. È stata riscoperta anche grazie a Papa Francesco che ne è molto devoto. Questo affermò in un’omelia del 2011 quando era ancora vescovo di Buenos Aires: «Dio, il quale distribuisce la sua grazia a tutti i suoi figli, vuole che noi ci fidiamo di Maria, che le affidiamo i nodi dei nostri peccati e della nostra vita, per fare sì che lei ci avvicini a suo figlio» e che li sciolga, affinché possiamo ritrovare la strada giusta e la pace.

Le edizioni Villadiseriane ha pubblicato un libretto dal titolo: “Beata Vergine Maria che scioglie i nodi. Preghiere di guarigione dell’albero genealogico”. Nell’introduzione, il curatore scrive: «Ma quali sono questi nodi? Tutti i problemi che portiamo molto spesso negli anni e che non sappiamo come risolvere: i nodi dei litigi familiari, dell’incomprensione tra genitori e figli, della mancanza di rispetto, la mancanza di pace e gioia nella famiglia, i nodi della disperazione, i nodi dei nostri vizi e dei vizi di quelli che amiamo, i nodi della depressione, i nodi delle relazioni tossiche, ecc. La Vergine Maria vuole che tutto questo cessi. Oggi viene incontro a noi, perché le offriamo questi nodi e lei li scioglierà uno dopo l’altro».

Il librettino spiega molto bene come fare la novena ma volendo è possibile trovare tutto anche sul web.

Riporto anche una delle invocazioni contenute nella novena. A mio avviso sono tutte veramente molto potenti e consolanti: «Santa Madre mia amata, che accoglie tutti quelli che ti cercano, abbi pietà di me. Ripongo nelle tue mani questo “nodo” (nominare il nodo). Mi impedisce di essere felice, di vivere in pace, la mia anima è paralizzata e mi impedisce di camminare verso il mio Signore e di servirlo. Sciogli questo “nodo” della mia vita, o Madre mia […]».

Non ci resta che “usare” questo strumento che, oltre ad aiutarci a pregare di più il Rosario, ci promette le grazie necessarie per affidarci a Dio, sperimentare l’intercessione di Maria, sciogliere i nostri nodi.

«Chi vuole le grazie si rivolga a Maria!».

 

- Advertisement -spot_imgspot_img

Ultime notizie

- Advertisement -spot_img

Notizie correlate

- Advertisement -spot_img

1 COMMENT

  1. Tutti i giorni faccio questo rosario con il libretto novena a Maria che scioglie i nodi e vorrei ringraziare per le grazie ricevute

Comments are closed.