7 C
Milano
giovedì, 25 Aprile, 2024

Açaí: la bacca di moda!

- Advertisement -spot_imgspot_img
Annunci sponsorizzatispot_imgspot_img

di Veronica Graf

L’açaí è una bacca che spopola sempre di più. Fino a pochi anni fa perfino il suo nome ci sembrava strano, ma oggi è fortunatamente sempre più diffuso e facile da trovare. Possiamo trovarla in polvere, in gel o addirittura liquido. Molti ristoranti e caffetterie lo propongono in ciotole insieme a yogurt, frutti rossi, semi e in molte altre versioni. Nutrizionalmente parlando, è una fonte ricca di antiossidanti grazie all’alto contenuto di acidi grassi essenziali. Contiene un 40% di fibra ed è un alimento molto adatto alla dieta di una persona che pratica dello sport, dato che la proporzione di grassi, proteine e carboidrati è l’ideale per fornire più a lungo energia. 

È un alimento molto ricco in proteine e carboidrati (come i legumi) e quindi fornisce energia all’istante. È importante notare che quest’energia proviene da un nutriente e non da eccitanti. Dato che si tratta di proteine vegetali, si assorbono più facilmente e arrivano più velocemente al muscolo.

Oltre all’energia che ci fornisce, aiuta le nostre difese a tenere alta la guardia contro virus o batteri dato che, stando ad alcuni studi, evita che si abbassino. 

Gli acidi grassi Omega-3 presenti nell’açaí riducono i livelli di stress. Quindi, oltre a tutti i benefici già sopra elencati, grazie all’açaí raggiungeremo anche uno stato di completo benessere, un superalimento sano sia per il corpo che per la mente.

- Advertisement -spot_imgspot_img

Ultime notizie

- Advertisement -spot_img

Notizie correlate

- Advertisement -spot_img