Ingredienti per 4 persone: 800 gr. di baccalà secco – 1 cipolla di media grandezza – 1 carota di media grandezza – 1 costola di sedano – 1/2 peperoncino – 5 cucchiai di olio extra vergine d’oliva – 200 gr. di passata di pomodoro – 1 cucchiaino di concentrato di pomodoro – 3 patate di media grandezza – 4 fette di pane tostato e poi tagliato a piccoli pezzi – 1 cucchiaio di prezzemolo tritato – 1 spicchio di aglio.

 

Tenere il baccalà a mollo in acqua fredda per 24 ore, cambiando l’acqua dell’ammollo molto spesso. Pulirlo e tagliarlo in piccoli pezzi. Mettere a scaldare l’olio ed unirvi le verdure tritate, farle appassire, aggiungere il baccalà e far cuocere il tutto per 15 minuti, girando spesso perchè non si attacchi al fondo della pentola. Unire il prezzemolo tritato, le patate spezzettate, il pomodoro ed il concentrato, cuocere per 10 minuti, unire l’acqua o brodo non salato e far bollire fino a cottura ultimata.

Assaggiare ed aggiustare di sapore. Servire in una zuppiera con crostini di pane tostato e strofinato con l’aglio.

 

Sempre con amore,

Graziella Duranti Bini