2.1 C
Milano
sabato, 28 Gennaio, 2023

Villaricca: dopo le prove a carico positive, la strada cede nuovamente

- Advertisement -spot_imgspot_img
Annunci sponsorizzatispot_imgspot_img

Dopo il primo crollo del manto stradale di Via Palermo, Villaricca (NA), che ha provocato una voragine e l’evacuazione di 6 famiglie, Comune e ditte incaricate, nei giorni precedenti, hanno provveduto al ripristino della strada. La voragine è stata riempita e chiusa, mentre la rete fognaria e quella idrica sono state riattivate. A seguito dei lavori sono state eseguite anche le prove di carico che hanno dato esito positivo. Il tutto è stato comunicato e accertato dai vertici degli enti comunali, i quali hanno dichiarato che tutto stava procedendo per il meglio. Queste dichiarazioni hanno dato, agli sfollati, la possibilità di ritornare presto nelle loro abitazioni, ma qualcosa deve esser andato storto. Una nuova maxi voragine, più grande della precedente, si è riaperta nello stesso punto di Via Palermo, interessando, questa volta, anche i residenti dei civici compresi tra il 66 e il 78. Ciò forse è accaduto a causa delle forti piogge. Nuove famiglie sono state sgomberate.

Sul posto, al momento, nonostante le forti piogge, sono presenti i vigili del fuoco, i tecnici comunali e la polizia municipale. Si spera che la situazione non si aggravi ulteriormente a causa del maltempo.

Le famiglie, spaventate e stanche, sono desiderose di ritornare nelle loro dimore. Si attendono ulteriori accertamenti tecnici. Per ora ci hanno informato della presenza di una cava al di sotto della voragine, e quindi si è in attesa dell’esito dell’ ecoscandagliatura metrica del suolo.

L’ingegnere Ettore Nardi si sta adoperando ma purtroppo il maltempo che si sta abbattendo in queste ore su Villaricca non è favorevole ai lavori, per questo la situazione appare alquanto complessa.

di Daniela Buonocore

- Advertisement -spot_imgspot_img

Ultime notizie

- Advertisement -spot_img

Notizie correlate

- Advertisement -spot_img