22.1 C
Milano
venerdì, 14 Giugno, 2024

AL VIA LA TERZA EDIZIONE DEL CONCORSO LETTERARIO “ASSOSINDERESI AWARDS” La nostra priorità? Dare voce agli artisti e alla cultura.

- Advertisement -spot_imgspot_img
Annunci sponsorizzatispot_imgspot_img

“Il Premio “Assosinderesi Awards” nasce nel 2021 per dare maggiore visibilità agli artisti e alla cultura ma anche per creare un clima di inclusione collaborando con associazioni del territorio che si occupano di persone disabili, per la realizzazione della cerimonia”. Sono le parole di Donatella Rampado, ideatrice del Premio nonché Presidente dell’Associazione Assosinderesi per una cultura etica che promuove cultura nelle arti e nei mestieri.Il ritratto di Donatella Rampado si declina attraverso un focus principale: la promozione di cultura etica attraverso il volontariato associativo e d’impresa.Donatella ama da sempre la poesia e bevendo un tea con Renato Ongania e Rita D’Ambrosio fonda il Premio Poetico e Musicale Nazionale ed Internazionale “Amici di Ron” che ha seguito fino alla sua sesta edizione.

Partecipa come membro di giuria in diversi premi letterari nazionali ed internazionali.Fra i meriti e riconoscimenti ricevuti ricordiamo la Laurea Honoris Causa in Scienze Umane della World Humaistic University, la menzione speciale nella collana “Le protagoniste milanesi”. Alcuni fra i premi ricevuti come promotrice culturale ricordiamo Thesaurs Albarella, “A vento e Sole”, “Gian Antonio Cibotto” e “La girandola delle parole” Come Scrittrice ha avuto il merito di essere stata la prima in Italia a parlare di Selfbrand. Cinque i libri pubblicati il cui suo ultimo tradotto in lingua inglese è venduto in tutto il mondo “SelfBrand the evolution.

Nel 2021 sogna di riunire le arti e i mestieri e insieme a dei cari amici fonda l’Associazione Assosinderesi. 

Da sempre attiva con le istituzioni come Assolombarda, Assoservizi, Confindustria Monza e Brianza, Fidapa ed Aidda ha sviluppato diversi progetti formativi professionali di empowerment no profit per le donne.

Donatella Rampado nella vita è Direttore Risorse Umane per Ristopiù Lombardia SpA società Benefit: azienda che opera nel food. In questo ruolo ha sviluppato molteplici progetti culturali, grazie ai quali l’azienda è stata premiata dalla Camera di Commercio di Monza e dalla Regione Lombardia per la responsabilità sociale d’impresa ben tre volte. .

Assosinderesi è l’associazione culturale che promuove cultura etica nelle arti e nei mestieri. Le nostre iniziative sono molteplici e abbracciano temi importanti come la gentilezza, il business, e la promozione culturale. Il Premio Letterario Assosinderesi Awards già dalla sua prima edizione si è distinto per il valore e per lo spazio dedicato agli artisti coinvolti. Inoltre il Premio coinvolge non solo scrittori ma anche personalità ed eccellenze che si impegnano nel promuovere cultura e responsabilità sociale. Un fiore all’occhiello è anche la rubrica on line “Ti presento una penna” che fa conoscere nuovi e affermati autori e fa conoscere i vincitori del Premio presentando i primi premi delle varie categorie. 

Anche webinar e workshop dedicati alle varie difficoltà che l’individuo può affrontare nel suo cammino sono temi importanti per l’Associazione. Gli incontri vengono svolti in presenza e on line. Un Nuovo Umanesimo potrà nascere solo con un grande impegno e attraverso sinergie valoriali. Ci accingiamo a questo grande sforzo collettivo con quel tanto di follia che è alla base di ogni grande avventura. Il nostro intento e costituisce il programma del nostro progetto, è l’unione inscindibile tra “sapere” e “operare. Per attuare ciò, prendiamo come esempio la Firenze dei Medici, centro dell’Umanesimo e del Rinascimento. Ci ispiriamo a questa reale e feconda situazione storica, imitata e invidiata da tutta l’Europa, nella quale i nostri Artisti, tutti allevati nelle Botteghe di grandissimi Maestri, erano l’orgoglio dell’Italia e che grazie alle loro opere, ancora oggi ammirate per bellezza, armonia, funzionalità siamo uno dei paesi più visitati al mondo.

 La community è composta da artisti, imprenditori, liberi professionisti, manager e scrittori ed è aperta a coloro che condividono i valori di promozione culturale etica.

“Il Premio Letterario Assosinderesi Awards”, precisa la Dott.ssa Rampado “è giunto alla terza edizione per quanto riguarda il concorso di poesia, saggistica,  narrativa e con la nuova categoria entrante filosofia e giunge  alla sua quarta  edizione per quanto riguarda il “Premio Cultura Etica”, riconoscimento che viene consegnato durante la Cerimonia del Premio Letterario ad aziende, promotori culturali, e associazioni che si sono distinte nel promuovere cultura etica oppure per aver seguito progetti legati alla responsabilità sociale nel territorio.  La cerimonia di premiazione del Premio Letterario ed il progetto di dare dei riconoscimenti ad eccellenze che promuovono cultura etica e responsabile hanno il merito di dare voce a quelle persone silenziose che fanno della loro vita un impegno verso il prossimo.  

Un’altra peculiarità che contraddistingue il nostro Premio Letterario è che, tramite l’ormai accreditata rubrica on line “Ti presento una penna”, viene data la possibilità ai primi classificati di ogni categoria di libri editi (Poesia, Narrativa e Saggistica) di presentare il loro libro.  Quest’aspetto è molto piaciuto ai partecipanti delle scorse edizioni, tant’è vero che la nostra piattaforma registra partecipazioni da ogni parte d’Italia e da ogni fascia d’età, e le tematiche trattate nei componimenti sono tra loro molto variegate. Tra le novità della nuova edizione affiora la presenza di nuovi membri nella giuria tecnica; mentre viene riconfermata la collaborazione con le Associazioni del territorio con la comune propensione al fermento artistico e all’inclusione sociale.

Le anime nobili che dalla prima edizione supportano come mentori le diverse edizioni sono Il Presidente Esecutivo del Premio Dott. Rodolfo Vettorello, che conta oltre duecento Primi Premi vinti e importanti traguardi e riconoscimenti come La Laurea Apollinaris Poetica dell’UPS e il Presidente Onorario Professor Hafez Haidar conosciuto a livello mondiale per il suo impegno verso la Pace, ponte di comunicazione fra la fede cattolica e l’islam e per le sue importanti pubblicazioni in ambito letterario fra cui la traduzione delle Mille e una Notte e per essere stato candidato al Nobel per la Pace.

Le sedi della Cerimonia sono sempre state scelte con grande accuratezza dalla commissione cultura di Assosinderesi: La Prima edizione si è tenuta presso il Palazzo Arese Borromeo di Cesano Maderno e fra i vincitori della prima edizione ricordiamo il Primo Premio per la Narrativa Francesca Sassano, Primo Premio per la Poesia Franco Campegiani e Primo Premio per la Saggistica Andrea Antonioli. Fra le eccellenze come responsabilità sociali sono stati premiate le Associazioni Skychildren, La rete Tikitaka. La Presidente Sezione di Milano Fidapa Antonietta Spinella e l’oncologo e ricercatore Dott. Paolo Veronesi.

Per la seconda edizione, vista la numerosa partecipazione la commissione ha affittato un teatro “La Campanella” di Bovisio Masciago per consentire al pubblico di potersi sedere nel completo e ha visto fra i vincitori il Primo Premio per la Narrativa Elena Nugnes, Primo Premio Poesia Alberto Ciarafoni e Primo Premio per la Saggistica Alessandro Izzi. Fra le eccellenze come responsabilità sociali sono stati premiati il poeta Sergio Camellini, Simona Pinton per la tutela delle vittime di crimini internazionali e violazioni di massa contro la tratta umana, e Andrea Cerri che riceve il riconoscimento per “Gli Scarti” associazione teatrale che si adopera per l’attenzione e l’inclusione di fasce marginalizzate: adolescenti, anziani, disabili e detenuti.

Caterina Guttadauro La Brasca

- Advertisement -spot_imgspot_img

Ultime notizie

- Advertisement -spot_img

Notizie correlate

- Advertisement -spot_img

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here