20.9 C
Milano
lunedì, 20 Maggio, 2024

Torna il Silver Economy Forum: la qualità della vita al centro della 5ª edizione in programma a novembre a Genova

- Advertisement -spot_imgspot_img
Annunci sponsorizzatispot_imgspot_img

Si tratta del primo evento in Italia dedicato al mondo degli over 60 torna il 14, 15 e 16 novembre 2023 a Genova. Speakers di rilievo a confronto in sessioni di lavoro, incontri B2B, spazi espositivi, aree ed eventi aperti al pubblico, dibattiti, conferenze e workshop per comprendere i cambiamenti della società di domani insieme ad economisti, aziende, associazioni, amministratori ed esperti di settore.

Il Forum, ideato e organizzato da Ameri Communications, è impegnato a valorizzare e far emergere la filiera di eccellenze della Silver Economy italiana, con patrocinio e la partecipazione di importanti partner sul territorio, tra i quali Regione Liguria, Comune di Genova, Associazione Genova Smart City, Camera di Commercio, Università degli Studi di Genova, e con il supporto di importanti aziende, associazioni e ordini professionali.

Il titolo e filo conduttore di questa edizione, #LIFE, moderata dalla dott. Susanna Messaggio, pone al centro il miglioramento della qualità della vita della popolazione silver. La 5ª edizione si focalizza sulla ricerca di nuove possibilità per la popolazione “over-anta” per vivere bene e a lungo: dalle scoperte scientifiche e tecnologiche a tutti i servizi che favoriscono il benessere psico-fisico della persona. Le conferenze verteranno sulle nuove e importanti tematiche che ruotano intorno al mondo dei “silver”: l’arte della prevenzionelongevità e alimentazionedigitalizzazione della sanitàpsicologia dell’invecchiamentosostenibilità economica e crescita demograficae-health e intelligenza artificialeturismo extra stagionale e tempo liberonuove soluzioni abitative.

Altra preziosa occasione di confronto sarà quella offerta alle imprese nello spazio riservato agli incontri B2B per cogliere nuove opportunità di business e partnership in un settore che, secondo le stime, incide tra il 16,6 ed il 19,7% del Pil italiano, vale a dire tra i 297 e i 350 miliardi di euro: un bacino, quello della popolazione con più di 65 anni, che è dunque quantitativamente e qualitativamente sempre più significativo, e a cui il sistema-paese è chiamato a guardare con un nuovo approccio.

di Susanna Messaggio

- Advertisement -spot_imgspot_img

Ultime notizie

- Advertisement -spot_img

Notizie correlate

- Advertisement -spot_img