26 C
Milano
lunedì, 8 Luglio, 2024

Rapina andata male: anziano ucciso nella sua abitazione

- Advertisement -spot_imgspot_img
Annunci sponsorizzatispot_imgspot_img

Fuorigrotta, Napoli, ennesimo caso di violenza.  
Questa volta si parla di rapina finita male, che ha portato al decesso di un anziano napoletano. 
Si tratta di Mario Palma, questo è il nome della vittima 81enne che pare abbia aperto la porta di casa al suo assassino. 
Persona perbene e benvoluto da tutti, è stato ritrovato a faccia in giù, il corpo riversato in una pozza di sangue, nella cucina della sua abitazione attuale. 
A ritrovarlo sono stati i carabinieri della procura di Napoli, allertati dai vicini dell’uomo. 
Tra le ipotesi avanzate, la più plausibile è quella della rapina andata a male. 
L’anziano, infatti, da quanto è emerso dalle indagini , pare abbia aperto di sua volontà la porta di casa al suo aggressore, che probabilmente, per sventare la rapina, avrà opposto resistenza per poi essere accoltellato. 

Le indagini sono ancora in corso, si attende infatti l’esito dell’esame autoptico, per ottenere maggiori informazioni in merito, soprattutto sul numero di coltellate inflitte alla vittima. 

Sul corpo dell’81enne è stato aperto un fascicolo che è stato passato ai Magistrati della Sezione Sicurezza Urbana di Napoli, capitanata da Amato. 

di Daniela Buonocore  

- Advertisement -spot_imgspot_img

Ultime notizie

- Advertisement -spot_img

Notizie correlate

- Advertisement -spot_img