14 C
Milano
martedì, 21 Marzo, 2023

Racket nel napoletano: fine settimana tra bombe e colpi di pistola

- Advertisement -spot_imgspot_img
Annunci sponsorizzatispot_imgspot_img

Momenti segnati da colpi di arma da fuoco e bombe carta, quelli vissuti durante la notte tra sabato e domenica a Napoli. 

Entrambi gli episodi hanno come matrice il racket. Il primo esercizio ad esser stato preso di mira, è un negozio di alimentari in Via Delle Repubbliche Marinare 308, nel quartiere di San Giovanni a Teduccio, dove, davanti alla saracinesca, è stata fatta esplodere una bomba carta. Vigili del Fuoco e Polizia di Stato sono intervenuti nell’immediato e continuano ad indagare sull’accaduto.
La pista maggiormente battuta resta sempre quella dell’intimidazione per estorsione.  

Anche se il  posto e la dinamica sono differenti, l’intento dell’episodio di violenza avvenuto in Via Del Maratoneta, all’esterno del centro scommesse Goldbet, è il medesimo. Diversi colpi di arma da fuoco sono esplosi presso il quartiere di Soccavo. Sul posto sono intervenuti il nucleo investigativo di Napoli e quello operativo di Bagnoli. 

I militari impegnati nei rilievi hanno ritrovato le ogive. Fortunatamente gli spari non hanno provocato alcun ferito anche perché, probabilmente, chi ha sparato l’ha fatto soltanto per lanciare un segnale ben chiaro. Mesi difficili questi, per i commercianti, poiché momenti come questo si ripetono con una certa frequenza. Si vive infatti in un clima di terrore generato delle famiglie dei clan e delle associazioni criminali organizzate. 

Scene di violenza e di estorsione sono all’ordine del giorno, e purtroppo molti sono gli esercenti che, non riuscendo a soddisfare le richieste, si vedono costretti a chiudere le proprie attività commerciali riducendosi ad uno stato di povertà; ra questi, i più deboli, spesso ricorrono a gesti estremi, ritenendo il suicidio l’unica modo per riconquistare la libertà. 

di Daniela Buonocore

- Advertisement -spot_imgspot_img

Ultime notizie

- Advertisement -spot_img

Notizie correlate

- Advertisement -spot_img