15.7 C
Milano
domenica, 21 Aprile, 2024

Pordenone: elicottero precipita nel fiume Meduna. Morto il pilota

- Advertisement -spot_imgspot_img
Annunci sponsorizzatispot_imgspot_img

E’ accaduto oggi a Sequals, nella provincia di Pordenone, il grave incidente che ha spezzato la vita di un pilota.

L’imprenditore quarantacinquenne di Belluno, proprietario di un’azienda di vernice e pitture per l’edilizia a Trichiana, ha perso la vita durante lo schianto del suo elicottero, precipitato all’interno del greto del fiume Meduna. 

A lanciare l’allarme è stata una persona che, guardando all’orizzonte, ha visto roteare in maniera del tutto anomala un elicottero civile che, da lì a poco, sarebbe scomparso nell’orizzonte. 

L’allarme ha dato così il via all’intervento tempestivo di sanitari, vigili del fuoco e carabinieri, i quali si sono precipitati tutti immediatamente sul posto del disastro. 

La struttura operativa regionale d’emergenza sanitaria ha recuperato, attraverso l’equipaggio di un’ambulanza e l’elisoccorso, il pilota, che è deceduto a seguito dello schianto. 

I resti dell’elicottero sono stati pervenuti successivamente nel greto del fiume Meduna. 

Stando ad una prima ricostruzione dei fatti, pare che il veicolo abbia perso quota mentre sorvolava proprio il fiume Meduna e, anche se, per quanto raccontato dal testimone, pare che il pilota abbia cercato di effettuare un atterraggio di emergenza, l’elicottero è comunque precipitato ad una velocità tale,  da non lasciare alcuno scampo di salvezza. 

Parte del racconto è stato confermato e completato da una seconda persona che al momento dell’incidente era alla guida di un secondo veicolo. 

Gli amici della vittima sono sconcertati, ricordano l’uomo come un pilota esperto, che conosceva benissimo la zona e volava molte ore al giorno.

 Si attendono nuovi aggiornamenti in merito all’accaduto. 

di Daniela Buonocore  

- Advertisement -spot_imgspot_img

Ultime notizie

- Advertisement -spot_img

Notizie correlate

- Advertisement -spot_img