24.6 C
Milano
lunedì, 29 Maggio, 2023

Palazzo Chigi: sbloccati 660 milioni per dare alloggi agli studenti universitari

- Advertisement -spot_imgspot_img
Annunci sponsorizzatispot_imgspot_img

Le polemiche sul caro affitti crescono sempre di più e nel frattempo si innescano anche le discussioni in merito agli alloggi troppo costosi per gli studenti universitari. 

Durante il Consiglio dei Ministri tenutosi a Palazzo Chigi sono stati sbloccati, tramite un emendamento, 660 milioni di euro destinati agli alloggi universitari, che serviranno a rendere disponibili nuovi posti letto presso alloggi o residence destinati agli studenti universitari.

L’emendamento arriva a seguito di un’interlocuzione con la Commissione Europea introdotto dall’articolo 25 del decreto legge numero 144 del 2022. 

L’intervento del Governo è avvenuto solo dopo la protesta plateale di una ventitreenne di Bergamo, studentessa al Politecnico di Milano, che per protesta si è accampata davanti all’istituto per protestare contro gli affitti insostenibili. 

Non manca l’appoggio politico da parte di Elly Schlein, che insiste sul diritto allo studio e sulla possibilità di offrire maggiori alloggi pubblici agli studenti, ma anche da parte di Conte, che sostiene che la politica deve smetterla di fare retorica e di parlare di “giovani fannulloni che non vogliono assumersi le loro responsabilità”.  

“Ci auguriamo che le promesse fatte vengano mantenute nel minor tempo possibile. L’Italia ha le migliori istituzioni universitarie per garantire un futuro a noi giovani e non è giusto che solo per motivi economici non tutti possano avvalersi di tale fortuna.” Questa è la richiesta pervenuta dalla platea studentesca universitaria. 

di Daniela Buonocore 

- Advertisement -spot_imgspot_img

Ultime notizie

- Advertisement -spot_img

Notizie correlate

- Advertisement -spot_img