2.1 C
Milano
sabato, 28 Gennaio, 2023

Muore da solo in ospedale. Viene ritrovato dalla figlia

- Advertisement -spot_imgspot_img
Annunci sponsorizzatispot_imgspot_img

Una storia agghiacciante quella raccontata da Lucia di Piombino, giovane donna ancora in stato di shock per ciò che le è accaduto. 
La donna, recatasi nell’ospedale di Villamarina di Piombino di Livorno, dove il padre ottantottenne era ricoverato da tempo, non immaginava che si sarebbe ritrovata davanti ad una scena del genere.
L’uomo era da qualche tempo ricoverato nell’ospedale livornese e la figlia si era recata lì per fargli visita. 
Arrivata sul posto ha raggiunto la stanza di degenza del padre e ha fatto una terribile scoperta. 
L’uomo, dapprima, sembrava addormentato, ma appena la donna l’ha toccato e l’ha trovato gelido, ha capito che in realtà l’uomo era deceduto. 

La vittima, che da tempo soffriva di diverse patologie, per molto tempo è stato accudita e assistita dalla figlia nella loro abitazione, poi, per alcune complicazioni, è stato trattenuto in ospedale, ma nessuno dei suoi parenti, né tantomeno il suo medico generico, avrebbero mai pensato che fosse prossimo alla morte. In realtà, neanche i medici dell’ospedale avevano mai detto che l’uomo si trovasse in una tale situazione di pericolo.
Dal giorno del decesso dell’uomo sono trascorsi un paio di giorni, ma la figlia non si dà pace e l’ASL NORD OVEST, ha deciso di aprire un’inchiesta interna per comprendere le dinamiche dell’accaduto, in modo da fornire spiegazioni dettagliate alla famiglia. 
Dopo aver fatto le condoglianze alla famiglia, l’ASL ha dichiarato che il reparto di medicina dell’ospedale di Piombino ha personale sanitario tale da garantire una copertura adeguata rispetto al setting assistenziale e non presenta alcuna carenza medica in termini di sorveglianza.  
Si attendono ulteriori accertamenti medici e riscontri scientifici in merito alle indagini, mentre la famiglia dell’88enne chiede giustizia. 

di Daniela Buonocore  

- Advertisement -spot_imgspot_img

Ultime notizie

- Advertisement -spot_img

Notizie correlate

- Advertisement -spot_img