23.3 C
Milano
venerdì, 21 Giugno, 2024

Milano: abusa della nipote durante una festa 

- Advertisement -spot_imgspot_img
Annunci sponsorizzatispot_imgspot_img

Abusi sessuali, violenze e apprezzamenti volgari nei riguardi delle donne e dei bambini diventano sempre più frequenti. 

Questa volta, a scontrarsi con questa realtà, è una ragazzina di appena 14 anni che, durante un pigiama party, organizzato con amiche e cugine, avrebbe subito abusi da parte dello zio. 

L’uomo, un italiano 50enne, è stato arrestato per violenza sessuale aggravata,  avrebbe infatti abusato della vittima mentre lei giocava con le altre invitate. 

A bloccare l’uomo è stata l’esecuzione di ordinanza di custodia cautelare, fatta dai carabinieri del capoluogo Brianzolo. 
Le indagini hanno avuto corso per circa un anno, fin da quando i genitori della vittima avevano denunciato gli abusi avvenuti durante la festa della bambina, all’interno del loro appartamento, in presenza delle cugine e delle amiche. 

Per accertare l’autenticità dei fatti, gli investigatori hanno ascoltato tutte le bambine, che hanno confermato, attraverso i loro racconti, le molestie subite dalla 14enne. Lo zio, infatti, durante la festa, avrebbe palpeggiato le parti intime della nipote, più volte e con assoluta insistenza, nonostante la ragazzina lo invitasse a fermarsi. 
Il GIP ha sottolineato che la condotta dell’uomo è sintomatica di attrazione irrefrenabile verso soggetti immaturi. 
L’uomo, inoltre, sentendosi sotto pressione, stando a quanto riferito dai carabinieri, avrebbe minacciato anche i familgiari, cercando di farli ritattare. 

A seguito il 50enne è stato bloccato a Cusano Milanino e si trova attualmente in carcere. 

di Daniela Buonocore 

- Advertisement -spot_imgspot_img

Ultime notizie

- Advertisement -spot_img

Notizie correlate

- Advertisement -spot_img