9.8 C
Milano
giovedì, 29 Febbraio, 2024

L’Uragano Daniel colpisce la Libia

- Advertisement -spot_imgspot_img
Annunci sponsorizzatispot_imgspot_img

Giorni interminabili e di estrema difficoltà quelli che da un po’ di tempo, stanno mettendo a dura prova parte dela Libia Orientale. Raffiche di vento e forti piogge hanno travolto la Cirenaica, mentre l’epicentro del disastro è localizzato a Derna, città sommersa da 3 metri d’acqua. 

Dighe saltate, distrutte tutte quelle costruite lungo il fiume Wadi, che hanno così fatto riversare oltre 33 milioni di metri cubi d’acqua sulla città sottostante. Strade, palazzi, interi quartieri, completamente sommersi sotto l’acqua. Stesso destino per le antiche rovine Cirene. 

Impossibile, almeno per ora, stabilire un bilancio del disastro, mentre è ancora aspro il diverbio tra le due amministrazioni rivali. 
Da quanto emerge dalla Mezzaluna Rossa, il primo bollettino è di circa 250 morti, mentre secondo il Primo Ministro del governo della Libia orientale, Osama Hamad, le vittime potrebbero essere addirittura 2000, oltre un migliaio di persone disperse. 

Chiusi anche i quattro porti petroliferi principali. Le operazioni di soccorso, per quanto tempestive, sono bloccate, poiché l’esercito nazionale libico del generale Haftar non è riconosciuto a livello internazionale e il consigliere amrs ha richiesto un intervento internazionale urgente e l’apertura di un corridoio marittimo come canale di passaggio per assistenza ai residenti. 

Nel frattempo sono stati proclamati tre giorni di lutto, con la promessa di risarcimento per tutte le persone colpite dalle inondazioni. 

Da Tripoli arriva l’annuncio anche dell’invio a Derna di 50 ambulanze e 75 medici affiancati da un convoglio per rafforzare le cliniche rurali, in arrivo anche decine di scavatori per aiutare le operazioni di soccorso, ma, causa allagamento e detriti, non risultano facili nè le operazioni di soccorso, nè quelle di ripristino. 

di Daniela Buonocore

Fonte ph. AGI

- Advertisement -spot_imgspot_img

Ultime notizie

- Advertisement -spot_img

Notizie correlate

- Advertisement -spot_img