15.7 C
Milano
domenica, 21 Aprile, 2024

Le novità dal mondo del fashion per l'autunno? Blazer, blazer e ancora blazer

- Advertisement -spot_imgspot_img
Annunci sponsorizzatispot_imgspot_img

di Martina Biassoni

Le sorelle Kardashian, Victoria Magrath – influencer, esperta di moda scrittrice e volto di Oreal -, le donne della politica internazionale e nazionale o la CEO di un’importante multinazionale o semplicemente la compagna di università: cosa accomuna tutte queste donne, all’apparenza distanti e dalle vite molto diverse? Il blazer, la giacca maschile e ben fatta per antonomasia.

Nell’armadio ne abbiamo tutte almeno uno: tinta unita o fantasia, con bottoni gioiello o à la maschile, con le spalle imbottite anni ottanta ed il corsetto strutturato – di cui un cult è diventato il modello di Balmain – oppure morbido (magari leggero, da portare sopra un pantaloncino con un top luccicante e sandali gioiello, look perfetto per le cene di fine estate), il magnifico blazer torna di nuovo in grande stile anche per il prossimo autunno-inverno.

I colori e le fantasie spaziano dal classico al trend dell’ultim’ora: nero e blu notte non possono mancare, per le fashioniste, anche tonalità fluo o colorati come il teal blue, bianco, cobalto, rosa cipria, pastello o rosso.

Dal fast-fashion ai più lussuosi brand sul mercato, tutti si lanciano all’inseguimento della sfida al blazer più stravagante, elegante e perfetto: da Zara a Mango; siti come Zalando e Asos ne propongono di ogni colore, forma e misura (nel caso di Asos, sempre mantenendosi connessi alle proprie radici inclusive e di brand adatto a e per tutti) ed in modo da accontentare anche l’acquirente più scettica, partendo da prezzi molto contenuti, per chi non ne avesse mai provato uno, fino ad una fascia medio-alta, che accontenterà anche le necessità più ad hoc, di chi magari di blazer ne ha una collezione ed aveva bisogno proprio, ad esempio, di un blazer rosa cipria .

Spostarsi su questo terreno colmo di spunti è molto facile perché Armani, o Gucci, o Balmain ogni stagione fanno andare in passerella modelli dai tessuti pregiati che donano subito un alluce di magia alla donna che li indossa.

Per le fantasie, invece, il classico pied-de-poule che si abbina perfettamente a pantaloni tinta unita, lo scozzese e il principe di Galles vanno per la maggiore nelle stagioni fredde. Scollature pronunciate, inserti in raso o di paillettes iperluccicanti per la sera e gli eventi: questa una delle caratteristiche principali del blazer, l’essere versatile, l’essere in grado di elevare qualsiasi look – da jeans e t-shirt a pantaloni maschili, un po’ morbidi sulla gamba e fascianti nei punti giusti – e di renderlo iper-elegante oppure sexy ed intrigante, dipendendo dall’occasione d’uso.

Un altro inverno all’insegna del completo da portare con stivali al ginocchio che si nascondono sotto a pantaloni palazzo di lana o cachemire, tacchi vertiginosi (e, perché no, gioiello) per la sera oppure, come lanciato dalle ultimissime passerelle, con sneakers bianche, un po’ young e certamente comode per attraversare con stile gli impegni quotidiani.

Le star di tutto il globo ci insegnano che non è importante se ciò che si indossa siano pantaloncini da ciclista, tubini fascianti oppure completi , il blazer è il capo perfetto per ripararsi dal freddo e rendere ogni look alla moda, basta che lo si porti con la giusta attitude!

- Advertisement -spot_imgspot_img

Ultime notizie

- Advertisement -spot_img

Notizie correlate

- Advertisement -spot_img