6.7 C
Milano
domenica, 25 Febbraio, 2024

LAVORO, BRUNETTA: AL CNEL TAVOLO DI CONFRONTO PARTI SOCIALI-GOVERNO

- Advertisement -spot_imgspot_img
Annunci sponsorizzatispot_imgspot_img

“Ringrazio il presidente del Consiglio dei ministri Giorgia Meloni per aver indicato il CNEL come luogo di confronto e concertazione tra le parti sociali sul tema del lavoro. È questa, d’altra parte, la sede naturale immaginata dai Costituenti con l’art. 99 e rafforzata dalla legge n.936 del 1986 voluta dall’attuale Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, che ne fu relatore. Quello del lavoro è tra i temi più urgenti e deve essere centrale nelle politiche economiche e sociali in questa fase di ripresa post pandemica e di costruzione dell’Italia che vogliamo lasciare ai nostri figli. Per dare seguito alla richiesta del Governo nei prossimi giorni istituiremo un tavolo dedicato nell’ambito della Commissione informazione e lavoro del CNEL che presiederò personalmente”.

Lo afferma il Presidente del CNEL, Renato Brunetta, commentando l’indicazione del presidente Meloni al termine dell’incontro con i sindacati di domenica scorsa di “investire il CNEL di un ruolo più attivo” aggiungendo che “il presidente Brunetta potrà trasferire un forte impulso e renderlo luogo di confronto tra governo e parti sociali sul mondo del lavoro in modo più strutturato di quanto possiamo fare noi, portando al governo la sintesi delle posizioni“.

- Advertisement -spot_imgspot_img

Ultime notizie

- Advertisement -spot_img

Notizie correlate

- Advertisement -spot_img