Ingredienti per 6 persone: 3 petti di pollo – 4 uova intere – un pizzico di cannella – una grattatina di noce moscata – 3 cucchiai di pane non salato grattugiato – 3 mazzetti di asparagi – 100 gr. di olio extra vergine d’oliva – 100 gr. di burro – 2 cucchiai di parmigiano – brodo di carne o brodo fino q.b. – sale e pepe q.b – poca farina.

Questa ricetta piaceva molto a una Duchessa di Mantova, qualche secolo fa.

Lessate i petti di pollo, poi tritateli e mescolateli con 3 uova, la cannella, la noce moscata, pane grattugiato prima passato nel brodo e poi ben strizzato, ed il parmigiano. Di questo impasto morbido, ma non troppo, formate piccole polpettine, passatele nell’uovo sbattuto, poi nella farina e friggetele nel burro ed olio extra vergine bollenti. Intanto, lessate gli asparagi e ricavatene le punte. Mettete le polpettine in una zuppiera, unite le punte di asparagi, coprite con buon brodo.

Mescolate e servire. Questa minestra è molto elegante e saporita.

 

Sempre con amore,

Graziella Duranti Bini