di Anna Zollo

 

Oggi, quando si parla di cucina e di sostenibilità, è risaputo che sono due comparti della vita quotidiana che sempre di più si intrecciano e che sempre di più viaggiano sullo stesso binario. Il tema della cucina a basso impatto ambientale, è diventato un’ispirazione anche per libri. In La mia cucina ecosostenibile (La Strada per Babilonia), scritto da Mariagrazia De Castro è un’interessante approfondimento su questa tematica.

Con un accurato lavoro di documentazione, le pagine di questo libro ci dimostrano come la cucina non sia solo preparazione di pietanze, ma anche  un saper fare che mette insieme la tradizione, la genuinità, la tipicità e l’ambiente. Sì, perché leggendo tra le pagine de La mia cucina ecosostenibile, ci si rende conto di quanto il cibo matti sull’ambiente, a cominciare dalla produzione, al consumo e perfino il post consumo (smaltimento degli scarti). 

L’autrice spiega in modo chiaro e semplice cosa può fare in concreto ognuno di noi per non sentirsi in colpa nei confronti dell’ambiente quando prepara un piatto o va al supermercato a fare la spesa. 

Prima cosa imparare a fare la spesa: un consumatore responsabile ed ecoconsapevole, può cominciare acquistando materie prime, e frutta e verdura con certificazione a chilometro zero, ossia consumare prodotti della zona. Oppure può prestare maggiore attenzione alle etichette e cercare aziende socialmente responsabili, e limitare il consumo di ortaggi fuori stagione, la cui produzione richiede un dispendio energetico e un eccessivo uso di fertilizzanti. Certamente non ci si può improvvisare paladini dell’ambiente, è un approccio alla spesa e alla cucina che si impara un po’ per volta. Scegliere una vita, e a questo punto una cucina, ecocompatibile è un processo di adattamento a nuove abitudini e modi di fare che richiedono informazione e tempo. Grazie a questo libro e alla voglia di far del bene all’ambiente, la cui protezione e valorizzazione sta diventando improcrastinabile, è il momento giusto per incominciare a sperimentare le ricette nel volume.  Un manuale di cucina veramente utile come La mia cucina ecosostenibile, non solo informa ma propone anche come mettersi ai fornelli con il giusto approccio alla sostenibilità. Una raccolta di ricette ideali proprio per chi si sta avvicinando ad uno stile di vita più responsabile. Dal dolce al salato, le ricette proposte sono nuove, ma anche una rivisitazione della tradizione, adattata a uno stile di vita più moderno e con meno tempo a disposizione da dedicare al cibo. 

Si mangia di tutto ma con una rinnovata sensibilità ambientale.