6.7 C
Milano
domenica, 25 Febbraio, 2024

La Campania liberata dai rifiuti

- Advertisement -spot_imgspot_img
Annunci sponsorizzatispot_imgspot_img

Arriva direttamente dalla Campania la notizia green che tutti gli ecologisti aspettavano da tempo. 

Durante il “Plastic Free Onlus” la regione Campania è stata liberata da oltre 20 mila tonnellate di plastica e di rifiuti. 
Nel corso del weekend dedicato alla Terra sono stati poi recuperati e smaltiti 21.856 kg di rifiuti dispersi nell’ambiente.

Il recupero è stato effettuato dalla Plastic Free ONLUS, un’organizzazione che dal 2019 si impegna nel contrastare l’inquinamento derivante dalla plastica. Oltre 66 gli appuntamenti di pulizia ambientale organizzati durante il fine settimana appena trascorso.
Ciò è servito a sensibilizzare concretamente in merito al concetto di pulizia ambientale. 

Sono scesi in campo oltre 2000 volontari e circa 10 università italiane. Come supporto, anche Mini, partner che sposa i valori legati alla sostenibilità e Caffè Borbone, marchio di riferimento nel business del caffè, che conferma, attraverso questo gesto, il suo impegno verso la sostenibilità ambientale campana. 

Durante il weekend vi è stata, inoltre, la piantumazione di alberi attraverso Tredoom, primo e unico sito al mondo, che permette di piantare un albero a distanza seguendone tutta la sua vita. 
Luca De Gaetano, in qualità di Presidente della Plastic Free ONLUS, si dichiara soddisfatto e orgoglioso del risultato ottenuto, specificando che il loro impegno è continuo e va a sensibilizzare l’attenzione di tutti, giorno dopo giorno: “piccoli gesti che vanno a creare il nostro mondo pulito del domani”, questo è quanto sostenuto da Luca De Gaetano e dagli ambientalisti della sua squadra. 

di Daniela Buonocore

- Advertisement -spot_imgspot_img

Ultime notizie

- Advertisement -spot_img

Notizie correlate

- Advertisement -spot_img