19 C
Milano
lunedì, 20 Maggio, 2024

KIEV PARLA DI TERZA GUERRA MONDIALE. Leader europei in fibrillazione per i combattimenti in corso in Ucraina

- Advertisement -spot_imgspot_img
Annunci sponsorizzatispot_imgspot_img

Tensione alle stelle nell’Ucraina orientale fra l’esercito di Kiev e filorussi: secondo i media locali combattimenti sarebbero in corso a Kramatorsk, dove risuonano colpi di arma da fuoco e un blindato sarebbe in fiamme. Nei cieli sopra la città, inoltre un elicottero militare ucraino Mi-8 sarebbe esploso in volo dopo essere stato colpito. In salvo il pilota che si sarebbe lanciato giù dal velivolo.

ette osservatori dell’Osce sono stati rapiti dai filorussi a Sloviansk, nell’est dell’Ucraina: lo afferma il ministero dell’Interno di Kiev.

Il premier, Matteo Renzi, ha preso parte alla conference call con il presidente americano, Barack Obama, la cancelliera tedesca, Angela Merkel, il premier britannico, David Cameron, e il presidente francese, Francois Hollande, sulla crisi ucraina e sui prossimi passi da fare, su cui, spiegano fonti di Palazzo Chigi, si è registrata “piena consonanza” tra i leader. “Gli Stati Uniti – ha detto Obama – sono pronti a imporre sanzioni mirate per rispondere alle ultime azioni della Russia”.

“Considerati i mancati risultati, dobbiamo pensare, e anche mettere in pratica, ulteriori sanzioni nell’ambito del livello due” stabilito dall’Ue: lo ha detto Angela Merkel, spiegando che “su questo punto discuteranno al più presto con i ministri degli Esteri dell’Unione”.

La cancelliera Angela Merkel ha espresso la sua profonda inquietudine sulla situazione in Ucraina in una telefonata al presidente russo Vladimir Putin: lo ha detto il suo portavoce Steffen Seibert, precisando che la cancelliera ha aggiunto di aspettarsi che il governo di Mosca lavori per l’attuazione degli accordi di Ginevra.

I filorussi dell’Ucraina orientale hanno approvato il quesito per il referendum che vorrebbero svolgere l’11 maggio nonostante gli scontri a fuoco tra insorti e forze fedeli a Kiev: “Sostieni – recita il testo – l’atto di indipendenza della Repubblica di Donetsk?” Lo riferisce la testata online Slavogorod citata dall’agenzia Interfax.

La Critica

- Advertisement -spot_imgspot_img

Ultime notizie

- Advertisement -spot_img

Notizie correlate

- Advertisement -spot_img