7 C
Milano
giovedì, 25 Aprile, 2024

IL PATTO ANTI-INCIUCIO FARÀ VINCERE IL CENTRODESTRA ALLE REGIONALI (lasciando il centrosinistra a zero)

- Advertisement -spot_imgspot_img
Annunci sponsorizzatispot_imgspot_img

di Endimion

Tra il finto ritorno del Covid, l’incertezza economica, un governo allo sbando e i suoi componenti cialtroni, gli italiani hanno bisogno di una sola cosa: certezza.

Questa, la possono ritrovare solo in un centrodestra compatto, formato da un redivivo Silvio Berlusconi, una rampante Giorgia Meloni e dall’acchiappaconsensi Matteo Salvini; in un momento in cui tutto traballa, dal paese Italia all’Europa, i tre leader della destra italiana hanno pensato bene di trasmettere al loro elettorato, e non solo, un po’ di pace, sicurezza e unità, con il “patto anti inciucio”.

Il Movimento 5 Stelle e il Pd litigano su tutto e alle prossime elezioni del 20-21 settembre vanno divisi in alcune regioni e uniti in altre, in una situazione di gran pastrocchio; tra problemi interni ai partiti e dentro l’esecutivo, questa pseudo coalizione mal messa, e che alle regionali prenderà una “scoppolata” senza eguali, è destinata a fallire nel breve termine, portando finalmente il paese alle urne e con un Governo serio e preparato.

L’esperienza in primis di Berlusconi e in secundis di Meloni e Salvini farà sì d’andare alle future elezioni nazionali compatti, consapevoli, uniti e senza gli sbagli del passato; la prova del nove di questa indissolubile alleanza saranno proprio le elezioni regionali del prossimo settembre, dove il centrodestra potrebbe fare cappotto, lasciando la sinistra a zero.

- Advertisement -spot_imgspot_img

Ultime notizie

- Advertisement -spot_img

Notizie correlate

- Advertisement -spot_img