22.6 C
Milano
domenica, 19 Maggio, 2024

GP DELLA CINA, HAMILTON IN POLE. Ferrari sempre in difficoltà

- Advertisement -spot_imgspot_img
Annunci sponsorizzatispot_imgspot_img

Non c’è storia, al momento è lui il migliore di questa Formula 1 2014: Lewis Hamilton ottiene la pole in Cina, con un vantaggio abissale rispetto alla concorrenza. Sotto l’acqua l’inglese ha la meglio di Ricciardo e Vettel. Quarto Rosberg, lontano dal compagno di squadra, quinto Alonso. Raikkonen fuori dalla Q3 e 11mo in griglia domani.

Lewis Hamilton è’ il pilota più in forma del momento e lo dimostra nelle prove ufficiali del Gran Premio di Cina, quarto atto del mondiale. Alla terza qualifica stagionale sotto l’acqua, per l’inglese è come se fosse asciutto, lasciando le briciole alla concorrenza. Stavolta però sono di gran lunga più i meriti suoi che quelli della vettura, soprattutto paragonati al distacco abissale inflitto al compagno di squadra: Rosberg è “solo” quarto, a quasi 1,3 secondi. Un’enormità.

Ma chi c’è quindi in mezzo alle Mercedes? Ci sono le Red Bull, che approfittano al meglio della pioggia per ridurre il gap dalle Frecce d’Argento, con il motore Mercedes che in questa qualifica non fa la differenza. Il secondo tema di questo sabato è Ricciardo davanti a Vettel, addirittura di ben mezzo secondo, anche se ormai non è una sorpresa la straordinaria costanza dell’australiano.

Chiaro-scuro in casa Ferrari: la Rossa preferiva sicuramente l’asciutto rispetto al bagnato, soprattutto guardando alla Fp3, con Alonso e Raikkonen senza giri. Così la squadra di Maranello prende paga in queste qualifiche, con Fernando quinto e Raikkonen undicesimo. Chiudono la top ten Massa, Bottas, Hulkenberg, Vergne e Grosjean.

La Critica

- Advertisement -spot_imgspot_img

Ultime notizie

- Advertisement -spot_img

Notizie correlate

- Advertisement -spot_img