Ingredienti per 4 persone: 300 gr. di garganelli – 100 gr. di prosciutto cotto – 30 gr. di tartufo nero – prezzemolo tritato q.b. 50 gr. di parmigiano grattugiato – 150 gr. di panna fresca – 50 gr. di burro – sale e pepe nero q.b.

Per la besciamella alla fontina: 20 gr. di burro – 20 gr. di farina – 300 gr. di latte – 60 gr. di fontina.

Per la pasta: 250 di farina – 50 gr. di burro – 1 tuorlo d’uovo – 50 gr. di lievito chimico – 70 gr. di acqua – 5 gr. di sale.

Impastare gli ingredienti per la pasta e lasciare riposare per circa 2 ore. Tagliare il prosciutto a listarelle e farlo rosolare in padella con il burro, aggiungere il tartufo tritato e subito la panna ed il prezzemolo tritato. Portare a cottura per pochi minuti. Cuocere la pasta in abbondante acqua salata, scolarla e condirla con la salsa preparata. Spianare la pasta e tagliate con un tagliapasta tondo. Al centro di questi, mettere la pasta e chiudete bene aiutandovi con i rebbi di una forchetta. Passarli in una teglia foderata di carta da forno ed infornare a 180° per 15 minuti circa. Sciogliere intanto il burro in una casseruola, unirvi la farina amalgamandola bene ed aggiungere il latte. Mettere sul fuoco ed unire la fontina tritata, far cuocere, sempre mescolando fino al momento di avere una salsa omogenea. Disporre la salsa alla fontina a specchio sul piatto ed adagiarvi il fagottino ben caldo.

 

Sempre con amore,

Graziella Duranti Bini