di Paolo Peverini

Il collettivo, che da pochi anni è riuscito a farsi rispettare dalla scena underground, FSK SATELLITE, composto dai rapper Taxi B, Sapobully e Chiello Fsk, collaboreranno con uno dei grandi artisti che ci ha accompagnato con le sue hit estive; uscito dai talent Amici di Maria de Filippi, il suo nome è Irama.

Due mondi completamente opposti, tra sonorità, suoni e immaginari, provenienti da origini molto diverse, che hanno influenzato le loro canzoni e i loro testi, ma allo stesso tempo sembrerebbe cavalcare la stessa onda, verso quelli che sono i loro obbiettivi finali.

Il brano s’intitola Ragazzi nella nebbia; uscita programmata per il 13 novembre, già disponibile per la prenotazione su tutti i digital store. Il padre di questo ambiguo connubio musicale e artistico è Simone Benussi, meglio conosciuto con il nome Mace, ovvero Beatmaker e produttore discografico italiano.

Influenzato da una miriade di ambienti musicali e in contrasto tra di loro, stimolato da ciò, è stato in grado di unire mondi come quelli di FSK e Irama, notando una potenziale unione fra quest’ultimi.