21.7 C
Milano
lunedì, 20 Maggio, 2024

FareAmbiente denuncia pubblicamente l’abbabdono territoriale 

- Advertisement -spot_imgspot_img
Annunci sponsorizzatispot_imgspot_img

Non è la prima volta, e purtroppo non sarà neanche l’ultima, che Villaricca si trova a vivere in uno stato di degrado totale, questa volta però la situazione sta degenerando: marciapiedi sommersi da acqua e detriti, auto costrette a “navigare” sulle strade, viali sommersi e le abitazioni a piano terra a rischio allagamento così come i negozi. 

Negozianti e cittadini, ma anche passanti, denunciano l’abbandono totale del territorio. 
Auto ferme per strada, pedoni bloccati all’interno degli esercizi commerciali, la situazione è diventata insostenibile. 
FareAmbiente, come sempre raccoglie notizie e malcontenti, e si adopera a sostegno del popolo. 

“Ci siamo attivati nell’immediato, tutto questo stavolta non sarà lasciato al caso, avvieremo denunce mediatiche. Il Comune, la Regione e gli enti competenti dovranno intervenire, assumersi le proprie responsabilità e farsi carico dei danni arrecati a luoghi e persone” 

Questo è quanto riportato dall’Associazione FareAmbiente, che da circa due anni coopera per la tutela del territorio villaricchese. 

di Daniela Buonocore 

- Advertisement -spot_imgspot_img

Ultime notizie

- Advertisement -spot_img

Notizie correlate

- Advertisement -spot_img