6.7 C
Milano
domenica, 25 Febbraio, 2024

Difende la figlia e muore accoltellato

- Advertisement -spot_imgspot_img
Annunci sponsorizzatispot_imgspot_img

Il movente dell’omicidio avvenuto ieri pomeriggio ad Oleggio, nel novarese, sembrerebbe essere quello della droga. 

Il quarantaseienne di Castelletto sopra Ticino è stato ucciso da un uomo del luogo di 65 anni. 
L’uomo è stato accoltellato perché intervenuto in difesa della figlia, durante un momento di tensione con il sessantacinquenne. 

Le indagini sono ancora in corso per chiarire le dinamiche dell’accaduto, anche se, stando alle prime testimonianze, pare che la figlia della vittima, sottoposta alle minacce del sessantacinquenne, avrebbe chiesto aiuto al padre, il quale, mettendosi in difesa di quest’ultima, ha cosi perso la vita. 

Da una prima ispezione all’interno dell’appartamento del presunto omicida, gli uomini dell’arma hanno ritrovato circa 80 grammi di cocaina pura. 
Stando ad una prima ricostruzione, la figlia della vittima, appena maggiorenne, si sarebbe recata nell’appartamento del suo aggressore per poi essere seguita poco dopo dal padre. Sulla soglia dell’appartamento sarebbe nato un diverbio tra i due uomini poiché, a quando pare, il sessantacinquenne avrebbe rivolto pesanti offese alla vittima. La vittima, per tutelare la ragazza, si è scagliata contro l’aggressore, finendo con l’essere colpita al fianco con un coltello e con un’altra arma che ancora non è stata identificata dai carabinieri. 

L’uomo ferito, dopo pochi metri si è accascio al suolo e, nonostante l’intervento del 118 che ha condotto la vittima immediatamente all’ospedale Maggiore di Novara, è morta poco dopo il suo arrivo in ospedale. Il sessantacinquennper è ora accusato di omicidio e il suo passato conferma altri eventi che lo legano al mondo della droga. 

L’uomo, per il momento, non ha confessato il delitto, proseguono pertanto gli interrogatori e le indagini in merito all’accaduto. 

di Daniela Buonocore

- Advertisement -spot_imgspot_img

Ultime notizie

- Advertisement -spot_img

Notizie correlate

- Advertisement -spot_img