Questa notte poco dopo le 2 un ragazzo di 19 anni è caduto nel Cavedio del parcheggio sotterraneo di via Salasco 6, a Milano.  È precipitato fino al piano – 3, un volo di circa 10 metri. La centrale operativa del 112 è stata allerta immediatamente e ha inviato sul posto i vigili del fuoco, un’ambulanza e un’automedica. Ha quindi allertato anche la Questura di Milano che ha inviato sul posto i suoi uomini per i rilievi.

La squadra del nucleo SAF, Speleo Alpino fluviale, dei vigili del fuoco ha raggiunto il ragazzo. Lo hanno trovato ancora in vita. Sono quindi iniziate le procedure del soccorso in ambiti ristretti. Lo hanno riportato in superficie, dove i soccorritori del 118 e i medici dell’automedica, lo hanno stabilizzato e trasportato in codice rosso al Pronto Soccorso dell’Ospedale di Niguarda. Le sue condizioni sono critiche.

Le generalità della vittima di questo terribile incidente non sono state rese note, ma si è saputo che è residente a Milano.