9.8 C
Milano
giovedì, 29 Febbraio, 2024

Avellino: inviata una richiesta di aiuto a Mattarella: “l’amianto ci ha distrutti!”

- Advertisement -spot_imgspot_img
Annunci sponsorizzatispot_imgspot_img

Si mostrano arrabbiati e delusi gli ex dipendenti dell’ Isochimica di Avellino, dopo il giudizio penale di risarcimento fermo ormai da 5 anni. 
Chiedono infatti aiuto a Mattarella, poiché quella che doveva essere un’occasione di riscatto per le famiglie degli ex lavoratori, si è invece mutata in un spaventoso incubo. 

Parole forti e toccanti quelle scritte nella lettera al Presidente della Repubblica Sergio Mattarella, nella quale, quattro degli ex impiegati dell’Isochimica di Avellino, chiedono di essere ricevuti personalmente da Mattarella al Quirinale. 

Dopo il processo penale, durante il quale furono condannati Elio Graziano e due dei suoi dipendenti delle Ferrovie dello Stato, le vittime in attesa di risarcimento, sono in attesa da 5 anni senza aver ricevuto ancora nulla. 

Sono 35 le persone che hanno riscontrato patologie riconducibili all’espozione all’amianto e 234 si sono ammalati, ogni mese ne muore uno. 

 Sembra quasi dimenticata la questione, anche dai media, che pare abbiano perso la volontà di trattare determinato argomento. 

Gli ex lavoratori chiedono quindi a Mattarella giustizia per la salute rubata e come ricompensa al dolore causato dalla perdita delle famiglie dimenticate e lasciate sole a combattere la loro guerra: “abbiamo perso la nostra dignità, sia come lavoratori che come cittadini, confidiamo in voi Presidente Mattarella, affinché il nostro grido di dolore venga ascoltato per noi stessi e per chi, come noi, è da quarant’anni vittima di un crimine di Stato”. 

Queste sono solo alcune delle dichiarazioni più forti lette all’interno della lettera consegnata al Presidente. 

Ricordiamo, infatti, che l’Isochimica di Avellino iniziò i suoi lavori nell’82 per poi essere chiusa nell’89 dal pretore di Firenze Deidda 

di Daniela Buonocore 

- Advertisement -spot_imgspot_img

Ultime notizie

- Advertisement -spot_img

Notizie correlate

- Advertisement -spot_img