7.1 C
Milano
venerdì, 2 Dicembre, 2022

Atti di vandalismo a Villaricca

- Advertisement -spot_imgspot_img
Annunci sponsorizzatispot_imgspot_img

Villaricca, piccolo paese limitrofo a Napoli, è da tempo sottoposto all’attenzione dei prefetti che, insieme ai cittadini e alle associazioni locali, cercano di rimettere in sesto un paese sul lastrico. Un’associazione locale ha preso in gestione, attraverso una gara d’appalto, la villetta comunale di Via Bologna, con annesse tutte le sue problematiche.
Come prima cosa, i soci dell’associazione si sono dedicati alla potatura delle piante; un agglomerato di foglie secche rimasto incustodito in attesa di essere raccolto, ha preso fuoco per mano di alcuni teppisti. Si è così innescato un incendio che ha fatto bruciare anche una delle palme ormai centenarie della villetta. Gli abitanti del posto hanno richiesto l’intervento dell’ associazione FareAmbiente, che si è prontamente messa in moto, richiedendo l’aiuto dei Vigili del Fuoco (che hanno domato l’incendio), ma anche dell’architetto Aliberti, che è intervenuta nell’immediato. L’incendio è stato domato e ora si aspettano i video delle telecamere di videosorveglianza che potranno svelare l’identità degli artefici dell’atto vandalico. Il responsabile dell’associazione che ha in gestione la villetta, ci ha raccontato che, tra i presenti sul luogo, più di una persona avrebbe potuto individuare i colpevoli, ma come accade normalmente, si tende ad essere omertosi. Ecco perché, d’ora in avanti, saranno gli stessi gestori a fungere da “guardiani”, denunciando chiunque tenti di deturpare la villetta.

di Daniela Buonocore

- Advertisement -spot_imgspot_img

Ultime notizie

- Advertisement -spot_img

Notizie correlate

- Advertisement -spot_img