24.3 C
Milano
venerdì, 12 Aprile, 2024

A Padova  il 1°Congresso intersocietà sui prodotti vegetali per la salute

- Advertisement -spot_imgspot_img
Annunci sponsorizzatispot_imgspot_img

Schwabe Pharma Italia sosterrà il congresso con l’obiettivo di condividere con tutti gli attori della filiera l’importanza degli studi  in ambito botanico farmaceutico, fitochimico e farmacologico.

“Il ruolo delle piante medicinali nella medicina moderna” è il titolo del 1° Congresso Intersocietà sui prodotti per la salute, in programma a Padova, dal 15 al 17 Giugno 2023.

Negli ultimi anni si è assistito ad un incremento nell’utilizzo di prodotti vegetali, particolarmente nei Paesi industrializzati, tra le classi socio-economiche più elevate e negli anziani sofferenti di patologie croniche multiple. Per rispondere a questo crescente interesse, è necessario rivedere il ruolo delle piante medicinali tenendo conto di tutta la filiera, partendo dal riconoscimento botanico farmaceutico e farmacognostico, per arrivare all’utilizzo in terapia. Ruoli importanti in questo percorso appartengono agli studi e alle ricerche in ambito botanico farmaceutico, fitochimico e farmacologico.

Padova per tre giorni capitale degli studi sui prodotti vegetali per la salute

Una tre giorni per fare il punto sulla filiera botanica farmaceutica che si terrà nei giorni 15, 16 e 17 giugno 2023 presso Il Dipartimento di Scienze del Farmaco dell’Università di Padova.

Schwabe Pharma Italia fiiliale del Gruppo tedesco, leader mondiale del farmaco vegetale. sosterrà il 1° Congresso intersocietà sui prodotti vegetali per la salute: “Si tratta di un tavolo di confronto di autorevole rilevanza – spiega il professor Marco Biagi Segretario Generale di Sifit e referente scientifico di Schwabe Pharma Italia- e che ha come obiettivo quello di riunire e favorire una discussione tra i Soci interessati per una ricerca condivisa, finalizzata ed affidabile con tutti gli attori della filiera botanica farmaceutica”. Il Convegno è infatti organizzato dalla Società Italiana di Farmacognosia, dalla Società Italiana di Fitochimica, dalla Società Italiana di Farmacologia, dalla Società Italiana di Fitoterapia e dal Gruppo Piante Officinali della Società Botanica italiana.

I temi del convegno di caratura internazionale

I temi principali del Convegno, che si articolerà in talk, poster e tavole rotonde, toccheranno gli aspetti botanico farmaceutici, fitochimici, le proprietà farmacologiche (inclusi impieghi terapeutici ed effetti collaterali), la fitoterapia, la fitocosmesi, la nutraceutica e la tecnologia dei prodotti per la salute. Inoltre, la presenza di numerose aziende del settore favorirà il confronto e la comprensione condivisa delle necessità delle realtà produttive e di commercializzazione.

Si segnala tra i numerosi interventi nazionali ed internazionali, la relazione del dr. Danilo Carloni, Farmacista, Membro del Direttivo SIFIT, dal titolo “Geranium that treats the lungs, a multi-target phytotherapy against viral infections”. Verrà dato particolare risalto ad un importante accreditamento da parte di NHSF (Natural Health Science Foundation) che opera in modo indipendente senza scopo di lucro e che ha riconosciuto all’estratto di Pelargonium sidoides Eps®7630 l’efficacia clinica basata su evidenze specifiche: l’unico farmaco finora accreditato per la salute delle vie respiratorie.

di Susanna Messaggio

- Advertisement -spot_imgspot_img

Ultime notizie

- Advertisement -spot_img

Notizie correlate

- Advertisement -spot_img