di Manuel Gallo

Tu come li chiami è il titolo della canzone che ha dato la possibilità a Federico Lucia, in arte Fedez, di ricevere una denuncia il 27 luglio scorso. Il rapper, nonché marito dell’influencer Chiara Ferragni, ha ricevuto dall’Associazione pro territorio e cittadini onlus una denuncia, presentata alla Procura di Milano.
La goccia che ha fatto traboccare il vaso è stato il contenuto del testo del brano scritto e pubblicato dal rapper nel 2010, dove chiama esplicitamente, senza alcun filtro, “Infami e figli dei cani” le forza dell’ordine, i militari e i politici italiani. Dopo parecchie segnalazioni da parte dei Carabinieri è scattata la denuncia.
Il rapper/imprenditore raccoglie l’ennesima denuncia, dopo quella del Codacons per l’iniziativa “Scena Unita”. La denuncia ricevuta nella giornata del 27 luglio, firmata dal colonello dei Carabinieri in congedo Roberto Colasanti, per conto dell’Associazione, “è vilipendio delle forze armate dello stato in violazione dell’art.290 c.p. per aver realizzato e diffuso tramite la rete internet il testo della canzone ‘Tu come li chiami’ contenente ripetute frasi offensive dei carabinieri e dei militari quali appartenenti alle forze armate della Repubblica italiana”.