19.1 C
Milano
sabato, 15 Giugno, 2024

The Voice Senior, la terza età fa record di ascolti

- Advertisement -spot_imgspot_img
Annunci sponsorizzatispot_imgspot_img

di Sara Matteucci

Ieri sera è andata in onda su Rai 1 la terza puntata di “The Voice Senior”, il contest musicale dedicato alle persone over 60. Antonella Clerici conduce una sfida inaspettata che regala uno share del 19%.
Uno spin-off di “The Voice of Italy”, il noto programma televisivo italiano trasmesso per sette stagioni, dal 2013 al 2019, in prima serata su Rai2.
Loredana Bertè, Clementino, Gigi D’Alessio, Albano e la figlia Jasmine, sono i coach di questa stagione. Nella prima fase del programma, il format prevede i concorrenti ascoltino i cantanti senza però poterli vedere, solo qualora la voce dovesse conquistarli basterà premere un pulsante e la loro poltrona si girerà a favore del prescelto. Nella seconda fase gli aspiranti cantanti, capitanati dai loro coach, si sfideranno per diventare la nuova voce italiana.
Nei talent spesso assistiamo alla scalata verso il successo di partecipanti che ambiscono a fare della propria passione un lavoro, oculatamente rodati per scalare le classifiche di Spotify e predisposti tatticamente a favore di camera.
The Voice è eterno finché dura, infatti non si ha gran memoria dei concorrenti delle passate edizioni; i più attenti ricorderanno Suor Cristina, la pietra miliare – e mediatica – di The Voice 2, che vinse con successo grazie al suo talento e l’inaspettata abilità da performer. Se fino alle scorse edizioni la mancanza di pathos rappresentava l’insufficienza del programma, quest’anno il difetto sembra esser diventato il pregio.
Gli orgogliosi ultrasessantenni mostrano la voglia di rivalsa, ma soprattutto la totale estraneità ai fatti: non si servono del programma per affermarsi bensì per divertirsi e vivere per la prima volta l’emozione del palcoscenico. Un’autenticità che non genera ritmo alla trasmissione, ma è quanto di più reale in una prima serata tv. Tra i concorrenti di questa edizione abbiamo Viviana Stucchi, un’ex vincitrice dello Zecchino d’Oro, Erminio Sinni, un cantautore popolare romano e niente poco di meno che il padre della famosa cantante Giorgia.

The Voice Senior registra in media il 19% di share e i competitors sembrerebbero non ostacolarne l’ascesa: X factor 2020 (in onda il giovedì sera su Sky Uno o Tv8) registra 3%\4% di share e All Together Now (in onda sabato sera su Canale 5) raggiunge una media share del 14.00%. I numeri traducono un successo del quale non bisognerebbe sorprendersi. E’ fuor di dubbio: la terza età ha il know-how.

- Advertisement -spot_imgspot_img

Ultime notizie

- Advertisement -spot_img

Notizie correlate

- Advertisement -spot_img