di Martina Biassoni

 

La primavera è arrivata da qualche giorno ormai, i prati sono fioriti e i germogli sugli alberi sono il preludio di fioriture bellissime, in arrivo anche le vacanze pasquali e la voglia di uscire e di godere di una natura al suo massimo splendore. In questi ultimi mesi sono nate mode che si stanno piano piano diffondendo fra i social, riscuotendo un discreto successo proprio perché si possono provare a casa propria, un espediente per passare diversamente i pomeriggi e far divertire anche i più piccoli.  

Bracciali, cavigliere e collane di perline colorate spopolano da tempo sui feed Instagram dei più famosi, un trend divertente che può incuriosire e far venire voglia a mamme, figlie e nonne di darsi al fai da te con perline e fili colorati. Sui siti moltissime le proposte, ce ne sono veramente per tutti i gusti e tutti i portafogli, su Etsy o Amazon la scelta non manca. Anche in alcuni negozi per il bricolage si può trovare l’occorrente, lasciando spazio alla fantasia per creare accessori colorati o per impreziosire lacci di scarpe e catenelle per occhiali. 

Un altro passatempo che sta tornando in voga nelle community online è il ricamo, anche in questo caso sono molti i kit già pronti con tutto l’occorrente, dal telaio alle istruzioni per riprodurre i disegni sul tessuto, un’idea originale che può diventare anche modo divertente per preparare una tavola pasquale alternativa e fai-da-te. Per i più bravi anche i basket-hat (ovvero i famosissimi cappelli da pioggia del tenente Colombo) in crochet o all’uncinetto sono tornati in voga e spopolano su tutte le pagine social. 

Le mamme a caccia di manualità per i propri figli, possono optare per i kit per la pasta di sale o l’argilla: ottimi espedienti per momenti lontani dalla tv, e un modo per immaginare e rendere tridimensionali le loro idee. Ovviamente la pasta di sale o l’argilla possono essere un momento di svago anche per coppie creative che si creano i loro oggetti preferiti. Infatti queste creazioni possono diventare dei divertenti decori per la casa o per la tavola di Pasqua, così da riportare allegria in casa nonostante il lockdown, ormai, sia diffuso a macchia d’olio.

Infine, un’idea valida anche per i più grandi che hanno voglia di cambiare prospettiva, perché non improvvisare un picnic in salotto o, per i più fortunati, in terrazza: un pranzo o una cena che racchiuda finger-food e cibi golosi, limonata o un calice di vino gustoso e tanto sarà il divertimento che per un attimo tutto lo stress scivolerà via, provare per credere.