15.7 C
Milano
domenica, 21 Aprile, 2024

GASTONE BIGGI “ELEGIA SEDUCENTE”

- Advertisement -spot_imgspot_img
Annunci sponsorizzatispot_imgspot_img

Inaugurazione giovedì 9 Novembre, ore 18.00

9 novembre – 2 dicembre 2023

VS Arte, il salotto dell’arte nel cuore dello storico quartiere di Brera in via Ciovasso 11 a Milano, presenta la Mostra “Elegia seducente”, dedicata al Maestro Gastone Biggi (1925-2014), con vernissage il 9 novembre alle ore 18.00. La mostra, curata dal critico d’arte Pasquale Lettieri, presenta una selezione di lavori, tra cui alcuni inediti, con un’importante opera degli anni Cinquanta e altre riferibili agli anni Novanta e Duemila, dove l’estro del Maestro affiora dalla materia pittorica. “Gastone Biggi – scrive Pasquale Lettieri nel catalogo che fa da pendant alla mostra – è artefice di un originalissimo percorso, pieno di invenzioni formali, pregi sperimentali, scatti linguistici, che lo fanno leggere come un indomito immaginario, sempre attento alle valenze teoriche del suo manipolare segni e colori, ora in modo olimpico e geometrizzante, ora in modo dionisiaco e sensuale. A definirlo, in tutta la sua ricchezza espressiva, mi soccorre il termine realismo, coniugato con l’astrazione, perché, appunto, il realismo astratto è il momento d’attrazione, che dà organicità a tutto il lavoro che è, in assoluto, il diario della sua vita, che non è mai stata e non è, lontana da tutte le altre vite, le nostre, ma in un dialogo a cui apporta il suo punto di vista, di visibilità, di metafora, che non si nega alla morale e ad una spiritualità alta, considerandole, cardini per ogni poetica, per ogni possibile codice del mondo”.

Gastone Biggi è un artista italiano (Roma 1925 – Tordenaso, Langhirano, 2014), il cui percorso è contraddistinto da una incessante sperimentazione di linguaggi e mezzi espressivi, che lo hanno portato, dall’ambito del realismo sociale degli esordi, a misurarsi con gli stimoli dell’astrattismo (serie delle Cancellate, 1957), dell’informale (serie dei Racconti, 1958) e del puntinismo (ciclo Continui secondi, 1975), fino a elaborare una personalissima ricerca centrata sulla rilettura del reale attraverso il filtro straniante dell’atto creativo. Cofondatore nel 1956 del Gruppo 56 e, nel 1962, del Gruppo 1, con il quale ha cessato la collaborazione nel 1965, vivamente interessato alle ricerche della nuova avanguardia, ha alternato fasi di bicromie bianco-nero a cicli di totale adesione al colore, come nei Cieli (1978), cui hanno fatto seguito le serie delle Luci e della Suite americana (1989-91), il ciclo delle Costellazioni (1991-95), delle Icone (1995) e dei Fleurs (2010). Intellettuale policentrico, scrittore e poeta (tra le numerose pubblicazioni: Bisny: da Bisanzio a New York, 1992; Io, gli anni Sessanta e il Gruppo 1, 1994; Anelio, 2008; È tutta un’altra storia…, 2009; Anni ’50: la svolta, 2010; Il realismo astratto, 2012; Morte e trasfigurazione della pittura contemporanea, 2014), presente in prestigiose manifestazioni quali la IX Quadriennale Nazionale Romana (1965), la VI Biennale Romana (1968), la X Quadriennale di Roma (1973) e la Biennale d’Arte di Venezia (2009), sue antologiche sono state allestite, tra le altre, alle Scuderie del Palazzo della Pilotta di Parma (2004), alla Casa del Pane di Milano (2008), all’Urban Planning Exhibition Center di Shanghai (2011), al Museo Palazzo Collicola di Spoleto e al Palazzo Ducale di Mantova (2020). Dopo la sua morte, la Fondazione Gastone Biggi ne tutela il patrimonio artistico, raccogliendo la documentazione del lavoro svolto dall’artista. L’esposizione sarà visibile al pubblico fino al 2 dicembre, catalogo in galleria.

VS Arte propone artisti contemporanei e storicizzati del ‘900, con uno sguardo attento alla scoperta e alla promozione di giovani talenti. Nata nel 2017 in via Appiani a Milano, dall’estate 2018 la galleria si trasferisce in via Ciovasso 11, situata nel cuore dello storico quartiere di Brera e diretta da Vincenzo Panza. 

Tra le mostre organizzate si ricordano quella di Arturo Tosi e Mario Sironi, la collettiva di Gastone Biggi, Tano Festa, Giosetta Fioroni, Renato Mambor, Mimmo Rotella, Mario Schifano e le personali di Luca Vernizzi, Angelo Accardi, Aldo Damioli, Alfredo Rapetti Mogol, Tommaso Dognazzi, Max Gasparini e altri affermati artisti.  Coordinate mostraArtista Gastone BiggiTitolo “Elegia seducente”A cura di Pasquale LettieriSede VS Arte, via Ciovasso 11 – Milano Date 9 novembre – 2 dicembre 2023Inaugurazione Giovedì 9 Novembre, ore 18.00Orari da martedì a sabato, dalle 10.30 alle 19.00 Ingresso liberoInfo pubblico Tel. +39 335 8004220 – info@vsarte.itDott.ssa Giulia Di LoretoFilosofo

- Advertisement -spot_imgspot_img

Ultime notizie

- Advertisement -spot_img

Notizie correlate

- Advertisement -spot_img