PIEMONTE. SALVINI: TUTTI ASSOLTI, QUANTA GENTE DOVREBBE CHIEDERE SCUSA

 (DIRE) Roma, 7 ott. – “Tutti assolti i consiglieri della Lega Nord in Piemonte. Da Roberto Cota a Riccardo Molinari, tutti assolti. Tre anni di insulti, elezioni ribaltate e alla fine… ‘il fatto non sussiste’. Quanta gente, a partire da Renzi, dovrebbe chiedere scusa. Un abbraccio ragazzi, a testa alta e si torna a vincere”. Lo scrive su facebook Matteo SALVINI, segretario Lega nord.
Se ti è piaciuto questo articolo lascia un commento o sottoscrivi il feed RSS per ricevere i prossimi nel tuo reader.