You are here:Home-Tag: Rosetta Cappelluccio

GIORNATA INTERNAZIONALE PER L’ELIMINAZIONE DELLA VIOLENZA CONTRO LE DONNE

Nella Giornata Internazionale per l’eliminazione della violenza contro le donne, dal 1999 in poi, anno in cui l’Assemblea generale delle Nazioni Unite l’ha sapientemente istituita, credo, con fermezza, che affidare una campagna di sensibilizzazione e di informazione, prevalentemente, ad un tempo e ad uno spazio ristretti e ridotti, sia un’effimera e vuota illusione. E ritengo,

INFEDELTÀ VIRTUALE

“Io starò con lei fino all’ultimo giorno. Penserò solo a lei senza guardarmi intorno”. Brunori Sas Un amore che inizia e sboccia è fatto di promesse, sogni e speranze che, nel lungo periodoe spesse volte, possono diventare evanescenti utopie, intrise di cupa sofferenza. Il tradimento è una delle rappresentazioni più concrete di trame di dolore appartenenti acoppie in fase di drammatiche battute di arresto. È la strada che porta crudamente alla fine della progettualità condivisa per lungo tempo e della fiducia, comportando un insieme di stati emotivi

Di |2021-10-27T18:56:19+01:00Ottobre 27th, 2021|Categorie: Cultura|Tag: , , , , |Commenti disabilitati su INFEDELTÀ VIRTUALE

IL FENOMENO DEL CATCALLING: UNA FORMA DI MOLESTIA

“E dalle macchine per noi, i complimenti del playboy, ma non li sentiamo più se c’è chi non ce li fa più”. Fiorella Mannoia Essere una donna vuol dire aver sperimentato e subito, almeno una volta nella vita, sguardiviolenti e burberi appiccicarsi addosso, fischi, commenti inopportuni e molesti di uomini perstrada, uomini di tutte le

Di |2021-08-20T12:22:21+01:00Agosto 20th, 2021|Categorie: Cultura, Home|Tag: , , , , , |Commenti disabilitati su IL FENOMENO DEL CATCALLING: UNA FORMA DI MOLESTIA

Il coraggio di Simone Biles

Se mi fermo ad osservare scorci del mondo sportivo, mi accorgo della presenza di elementi, a tratti, raggelanti perché tra vittorie, sacrifici, disciplina, illusione, paure irrazionali e non, sfugge, il più delle volte, la presenza autentica della persona dietro l’immagine “perfetta” dell’atleta.  Sembra quasi che l’obiettivo necessariamente da perseguire sia essere il migliore in assoluto. Sembra quasi che non ci si possa concedere di rivoltarsi al meccanismo, freddamente irrealistico, della gabbia dorata in cui,

Di |2021-08-02T10:32:05+01:00Agosto 2nd, 2021|Categorie: Sport|Tag: , , , , , , , |Commenti disabilitati su Il coraggio di Simone Biles

Gli adolescenti e le verità nascoste nelle chat dell’orrore

Nel mio lavoro con gli adolescenti, mi ritrovo, spesso, a confrontarmi con un mondo sommerso che cela verità estreme e violente, un terrificante “non detto”, pesante come un macigno da portare, a fatica, sulle spalle.E quando mi trovo vis à vis con dati e fatti brutali che riguardano i nostri ragazzi, la mia mente fa

Di |2021-02-12T17:34:07+01:00Gennaio 23rd, 2021|Categorie: Arte|Tag: , , |Commenti disabilitati su Gli adolescenti e le verità nascoste nelle chat dell’orrore

Giornata mondiale dei diritti dei bambini e degli adolescenti

Io chiedo il diritto di essere bambino,di essere speranza di un mondo migliore,chiedo di poter crescere come persona.Sarà che posso contare su di te? Madre Teresa di Calcutta Lavoro a diretto contatto con bambini e adolescenti, con sguardi ed emozioni che penetrano nell’animo di chi incrocia i loro occhi, soprattutto se vivono storie capaci di

Di |2020-11-20T13:11:28+01:00Novembre 20th, 2020|Categorie: comunicati stampa|Tag: , |Commenti disabilitati su Giornata mondiale dei diritti dei bambini e degli adolescenti

Le esperienze infantili di violenza e i segni sul cervello

Milioni di bambini sono vittime dirette di abusi e maltrattamenti o testimoni di violenza domestica.Molte esperienze infantili di violenza fisica ed emotiva, disgraziatamente, si svolgono negli ambienti familiari, sono, spesso, azioni perpetrate da mani e occhi che, per natura, dovrebbero proteggere e tutelare.Non è, però, sempre così, pertanto non si escludono forme di violenza che

Di |2020-05-15T10:23:58+01:00Maggio 15th, 2020|Categorie: Cronaca, News2, Slide|Tag: |Commenti disabilitati su Le esperienze infantili di violenza e i segni sul cervello