IL BOMBAROLO, QUINTA PUNTATA. Giovedì 6, Max, Cristina e Mauro parlano di social media, fra loro e con voi

0
0

Giovedì sera torna “il bombarolo” con la quinta puntata e con l’immancabile trio Russo-Ferranti-Rosa, che sempre più affiatato si appresta ad affrontare un bel tema, non di attualità ma comunque estremamente importante.

Nell’ultima puntata, che ha registrato un ottimo successo di pubblico, abbiamo parlato di Euro ed abbiamo ascoltato diversi pareri, questa volta non politici, su quali potrebbero essere le conseguenze di una eventuale uscita dall’Euro piuttosto che dall’Europa ed abbiamo avuto il contributo anche di diversi ospiti in studio oltre che la telefonata con un esperto di economia internazionale. E’ stato poi un piacere ricevere i commenti degli ascoltatori in chat e poter chiamare alcuni di loro in diretta per sentire dalla loro viva voce il pensiero in merito all’argomento trattato.

Per un attimo abbiamo abbandonato la politica e continueremo a  farlo anche nella quinta puntata dove i protagonisti della serata  saranno invece tutti gli utilizzatori della rete, tutti coloro che utilizzano quotidianamente internet, il cellulare, i tablet per accedere a social network e chat varie.

Il tema di Giovedì infatti tratterà proprio di questo, di come sono cambiati i rapporti nell’era di internet, di come sono cambiati gli usi e costumi e di come si sono evoluti i rapporti fra uomo e donna proprio grazie alla rete. Analizzeremo quindi sotto vari aspetti, non solo ovviamente quello serio che è doveroso, ma anche sotto l’aspetto ludico e divertente, cosa significa intraprendere relazioni tramite chat, come viene utilizzato facebook per raccogliere uomini e donne e cosa succede quando dalla realtà virtuale si passa alla vita vera.

 Avremo ospiti che ci racconteranno delle proprie esperienze di conoscenza via Chat, dei pericoli, i brutti incontri e gli imbarazzi, insomma situazioni improbabili e a volte grottesche che finiscono bene ma possono avere anche brutti riscontri se l’attenzione cala e magari vengono coinvolti ignari minorenni o spregiudicate ragazzine. Cercheremo di approfondire anche gli aspetti legali di tutta una serie di comportamenti che spesso ci vedono protagonisti involontari come l’utilizzo della nostra immagine, delle nostre foto o la creazione di profili a nostro nome.

Spesso capita anche di avere “violata” la propria identità o la propria privacy da amanti o da mogli, mariti, fidanzati e fidanzate gelose, telefonini spiati e screen shot di messaggi “involontari” che creano problemi nella serenità della coppia; parleremo con qualcuno che è stato suo malgrado vittima di questo e anche di come potersi tutelari con pochi semplici accorgimenti dal compagno spione o dalla moglie invadente.

Sono certo che tutti voi cari amici avete qualche piccola storia da raccontarci, qualche aneddoto e se volete parlarne con noi in radio ne saremmo davvero lieti, oppure potete raccontarcelo sulla pagina appena fatta su Facebook (appunto!) https://www.facebook.com/lacriticaradio?fref=ts . Insomma si prospetta un giovedì sera con un argomento davvero per tutti, più o meno grandi, con parti serie e parti più divertenti, musica che migliora di puntata in puntata e ospiti a sorpresa sempre eccezionali.

Il bello della radio è che non è necessario guardarla, la si può sentire anche mentre si fanno altre cose, ed è questo il suo punto forte, tiene compagnia senza impegnare, ascolti voci amiche che ti raccontano che ti fanno vivere situazioni senza dover avere una immagine davanti; la radio non tramonterà mai e se è vero che non esistono più frequenze libere nell’etere è anche vero che il futuro è proprio nel web, dove ci si può sintonizzare da un pc, da un tablet o da uno semplice smartphone. Ed allora penso che giovedì, invece di guardare le solite cose noiose in televisione, potreste sintonizzarvi su LA CRITICA RADIO http://www.spreaker.com/user/6905142 , se non lo avete già fatto le volte scorse, ed ascoltarci, vi accorgerete come può essere divertente una radio di amici, fatta da amici e per amici e dove potete essere protagonisti pure voi con i vostri racconti e le vostre storie.

Abbiamo portato i politici a casa vostra a parlare di argomenti seri raccontati con la semplicità necessaria all’uomo della strada, abbiamo portato professionisti, economisti, avvocati, tutti bravissimi a farci comprendere in maniera semplice problematiche e questioni di difficile comprensione, ci proveremo anche questo giovedì, con un argomento come quello della rete che ci coinvolge tutti in prima persona.

Allora vi aspetto, insieme a Cristina e Mauro, Giovedì sera alla quinta puntata de “il bombarolo” dalle ore 21.00, “la rete” è già preoccupata, parleremo di lei ma anche di voi!

E allora “Stay tuned, sei sul bombarolo bellezza!”

Massimiliano Russo

BSolutions