MILANO, UN AIUTO PER GLI ITALIANI IN DIFFICOLTA’. La raccolta alimentare di Forza Nuova e Solidarietà Nazionale

In una situazione di malcontento generale, parlare di crisi oggigiorno è inevitabile. Sempre più spesso ci si accorge di come sia diventato difficile “tirare avanti” e chiedersi come fanno le famiglie italiane? Lo è altrettanto. Sempre più attanagliate da mille preoccupazione, da alti tassi ed elevate tasse… In un Paese dove è diventata un’impresa, ormai, anche solo mettere un piatto di pasta in tavola.

1897990_1394694547466890_281227057_nAssistere inermi a tale situazione non è certo il comportamento più adeguato, sprezzanti della lontananza di tale fatto dalla nostra piccola e forse monotona esistenza. Ma c’è chi ha scelto di fare qualcosa, c’è chi ha scelto di dare una mano concreta a tutte quelle famiglie italiane falcidiate dalla crisi. Nasce con quest’intento la campagna ‘Solidarietà Nazionale’, associazione no-profit espressione di Forza Nuova, tesa alla raccolta di generi alimentari di prima necessità per le famiglie italiane strette nella morsa della crisi.

10336839_1435371020065909_3369488713353769321_nEd è in quest’ottica che sabato 14 giugno un gruppo di militanti di FORZA NUOVA , sensibilizzando gli avventori del supermercato “Esselunga” nei pressi di Via Pezzotti, hanno ricevuto confezioni di svariati generi alimentari che rappresenteranno un momento di conforto e di speranza per alcune famiglie in difficoltà. In un momento in cui la politica nazionale lascia soli i suoi figli, loro hanno scelto di scegliere, scegliere di dedicarsi e aiutare Prima gli Italiani. Scendendo in strada ed entrando in contatto con la gente comune, con una comunità umana, ancor prima prima che politica, che ha bisogno di credere, credere che ci sia ancora qualcuno disposto ad aiutarli.

Daniel Biavaschi
Daniel Biavaschi

“E dove non c’è lo Stato, noi interveniamo”, queste le parole di Daniel Biavaschi, militante di FN, e parte attiva nella raccolta e distribuzione dei generi alimentari. “La nostra – continua Biavaschi – è un’associazione fatta di gente comune che ha scelto la strada della solidarietà per contrastare il disinteresse della politica verso il popolo, supplendo alle falle di un sistema sempre più inadeguato. Numerosi i casi di famiglie di nostri connazionali rimasti senza lavoro che vivono in uno stato di estrema necessità. Così abbiamo individuato alcune di queste famiglie, tramite amici o per conoscenza diretta, e con cadenza settimanale ci occupiamo di dar loro un quantitativo di beni di prima necessità in base al numero di componenti del nucleo familiare. Il nostro – conclude Daniel – è comunque un messaggio politico, in quanto militanti di FN, aiutiamo gli italiani a rialzarsi in piedi, ad alzare la testa e ad andare avanti”.

E in uno stato dove è sempre più facile sentirsi stranieri tra gli stranieri, indesiderato e meno tutelato di un qualsiasi altro immigrato, è possibile parlare di razzismo al contrario? Beh… Lasciam perdere le astratte ideologie ed i falsi moralismi; per una volta pensiamo alla nostra identità Nazionale, fatta di italiani e italiane, fieri e orgogliosi di esserlo. Loro hanno scelto gli italiani, tu da che parte stai?

Alessia Reitano

Se ti è piaciuto questo articolo lascia un commento o sottoscrivi il feed RSS per ricevere i prossimi nel tuo reader.