PD – M5S, NON CI SARANNO ALTRI INCONTRI. Nessuna riforma con i grillini

 L’incontro di oggi tra il Pd e il M5S alla Camera non si terrà. Lo comunica il capogruppo del Pd a Montecitorio Roberto Speranza in una lettera alla presidente della Camera Laura Boldrini in cui spiega che “il confronto potrà svolgersi solo dopo formali risposte” da parte del movimento di Grillo. I democratici hanno fretta di concludere la trattativa sulle riforme. E mentre l’accordo tra Renzi e Berlusconi tiene quello con i grillini è ancora da fare.

“Il Pd – spiega Speranza alla presidente Boldrini – considera questo confronto molto serio ed importante per il dibattito democratico nel nostro Paese e per dare più forma al percorso delle riforme. Proprio per questo riteniamo imprescindibile che tale confronto possa svolgersi solo dopo che saranno pervenute formali risposte alle questioni indicate nei giorni scorsi dal Partito democratico”.

Stroncato Di Maio sull'”appuntamento decisivo delle 15″. Il vicepresidente della Camera era convinto che l’incontro sarebbe avvenuto poiché la richiesta del Pd di avere nero su bianco le posizioni dei grillini “è un problema già risolto anche attraverso le dichiarazioni rilasciate”.

La Critica

Se ti è piaciuto questo articolo lascia un commento o sottoscrivi il feed RSS per ricevere i prossimi nel tuo reader.