I 60 anni del mitico Gianni Maimeri

Gianni Maimeri, imprenditore ed artista ha festeggiato il suo compleanno il 4 aprile insieme a numerosi amici. Un uomo semplice , generoso che ama la convivialità. Sin da bambino “respira l’Arte e la Cultura” in famiglia; suo nonno, il grande Maestro Gianni Maimeri, di cui porta il nome, ai primi del ‘900 fonda l’omonima fabbrica di colori per Belle Arti.
Nel corso degli anni Gianni ricopre parecchie cariche importanti, prima nell’area vendita, poi nel settore ricerca e sviluppo e nel marketing.
Nel 1997 costituisce la Fondazione Maimeri, della quale è presidente. Scopo della Fondazione è la diffusione dell’Arte e della Cultura tramite prestigiose iniziative. Negli anni diventa abile collezionista e personaggio di riferimento per giovani artisti emergenti ed anche già affermati, che una volta al mese espongono le loro opere in diversi eventi, dove Arte e musica si fondono nel grande spazio M.A.C .

Il suo 60 esimo è stato festeggiato nella  splendida casa dove vive con la bellissima moglie Silvia Basta, anch’essa figura importante della Fondazione ed impegnata nel sociale, affiancata dall’efficentissima Francesca Martirio Martire, ed i due splendidi gemelli, Leonardo ed Edoardo, presenti anche i due figli più grandi avuti dal precedente matrimonio: i simpatici Giacomo ed Anna.

Un buffet incredibile con perfino il “busto di una donna stilizzato” ricoperto di salumi e tantissime altre prelibatezze, preparate dal catering “De’Bini Tuscany restaurant Milano, trattoria maremmana”.

Gianni Maimeri insieme alla sua famiglia

Durante la divertente serata ci sono stati parecchi intrattenimenti: Erika Urban che gli ha dedicato una canzone di De Andre’, Janet Fischietto (ballerina di Burlesque) che ci ha deliziato con le sue performance e Soufia Bouxe con la “danza del ventre”. Tutto in un clima di grande allegria e bella musica. Come sempre presenti tantissimi artisti di spessore nel mondo dell’Arte, della musica, della cultura e dello spettacolo tra cui il grande pianista e compositore noto a livello mondiale Michael Nyman, il discografico Saturnino, l’imprenditrice e pittrice Luna Berlusconi, l’imprenditore Arturo Artom presidente dell’associazione Forum della Meritocrazia, i giornalisti : Ivan Rota ed il mio amico anche conduttore di “Quarto Grado” Gianluigi Nuzzi e tanti altri. Per finire una squisita grande torta artigianale al cioccolato: in questo dolce prelibatissimo mancavano le candeline…“Neppure una?” – chiedo sorridendo a Gianni – e lui, ironico come sempre, mi risponde che non gli interessa, ma ecco che Arturo Artom prontamente interviene e gli accende un accendino propio sotto il naso…

Gianni sorridente, con i suoi mitici occhiali appesi sempre al collo, soffia ed esprime un desiderio; tutti applaudono ed intonano l’immancabile “Happy Birthday”.

Da parte mia l’augurio che tutto ciò che desidera si concretizzi ed ancora Buon Compleanno Gianni!


Silvana Gavosto
Giornalista

Se ti è piaciuto questo articolo lascia un commento o sottoscrivi il feed RSS per ricevere i prossimi nel tuo reader.