0

Si festeggia oggi, in Giappone, il compleanno dell’Imperatore, il Tenno Tanjoobi.

Festa nazionale dal 1868, primo anno del periodo Meiji, il Tenno Tanjoobi, è determinato in base alla data di nascita dell’Imperatore Reggente.

In base alla Costituzione del Giappone, l’Imperatore è simbolo della Nazione e dell’unità del popolo nipponico; capo di un Paese guardiano del passato e proiettato verso il futuro, le cui idee innovative influisco sulle nostro vite e sul nostro avvenire.

tenno tanjoobi2Profondamente legato alle proprie tradizioni, il popolo giapponese si è proiettato verso la modernità riuscendo a coniugare le proprie radici, la propria cultura, il proprio “essere giapponesi” con il mondo moderno e globalizzato, divenendo un esempio da seguire soprattutto per quel mondo occidentale che in nome dello stesso, in nome di un esasperato liberismo, sta perdendo la sua identità.

Il Sol Levante, nazione liberale, tollerante e profondamente democratica, ci insegna che seguire gli ideali liberali e le regole del “Villaggio Globale” è possibile senza obbligatoriamente cancellare identità culturali, tradizioni, regole di convivenza civile e, soprattutto, regole di “etica” politica e sociale.

Ecco: l’Imperatore rappresenta anche questo, questo aspetto del Giappone.

Attualmente il Tenno Tanjoobi è celebrato il 23 Dicembre, in quanto l’attuale Imperatore Reggente, Akihito, è nato in questa data nel 1933.

Nei giorni antecedenti, il compleanno dell’Imperatore viene festeggiato in tutte le sedi diplomatiche e consolari nipponiche sparse per il mondo.

A Milano, il Tenno Tanjoobi, è stato festeggiato il 4 Dicembre presso il Consolato Generale del Giappone con un ricevimento a cui hanno preso parte, oltre ai rappresentanti diplomatici di altri paesi, anche illustri personalità del mondo politico e culturale, tra cui la nota e talentuosa pianista torinese Enrica Pellegrini.

Gian Giacomo William Faillace

0