di Veronica Graf

 

Con il termine spagnolo tapas si indica un’ampia varietà di preparazioni alimentari tipiche della cucina spagnola, in particolare dei Paesi Baschi, consumate come aperitivi o antipasti.

Se ci si trova a pranzo o a cena, le tapas sono la soluzione ideale per dare un assaggio o per provare un po’ di tutto, accompagnate sempre da una birra o un calice di vino. È  un rituale, parte dello stile di vita degli andalusi, tanto che tapas è una delle 10 parole più utilizzate nel vocabolario di tutti giorni.

Ci sono varie interpretazioni sull’etimologia della parola tapas, che per quanto diverse, convergono tutte verso lo stesso concetto. 

Sì perché in spagnolo “tapar” vuol dire “tappare“. Era infatti antica usanza delle locande, tappare i calici di vino con pezzi di pane o jamon, per evitare che vi potessero entrare insetti.

La versione più fantasiosa è quella che racconta di una taverna, in cui servivano vino davvero di bassa qualità tanto che il proprietario decise di servire, insieme al pessimo vino, delle piccole porzioni di formaggio dal sapore molto intenso, così da coprire il gusto sgradevole del vino.

Un’altra versione, ma più improbabile, è quella che obbligava i conducenti delle carrozze a consumare piccoli quantità di cibo insieme alle grandi quantità di vino che si bevevano. Cibo che “tappava” il bicchiere e che evitava ai cocchieri di uscire ubriachi marci dalle taverne.

Esistono tapas che vanno consumate fredde come olive, insalate e formaggi, o calde, come tutte quelle che prevedono una cottura, o addirittura, una frittura, di verdure, pesce o carne. Tutte le tapas hanno come denominatore comune una ricetta saporita e gustosa, una buona tapas deve far aumentare l’appetito e far venire voglia di bere.

In realtà le tapas hanno preso piede in tutto il mondo e sono arrivate ad essere tendenza anche in Olanda dove l’azienda olandese Van Der Kroon Food Products ha lanciato delle tapas in packaging con materiale sostenibile per il consumatore. La vision dell’azienda è che i consumatori possano gustare un salutare mondo di sapori anche in modalità take-away in un contenitore comodo e sicuro, ma allo stesso tempo non nocivo per l’ambiente.

E con il nuovo packaging SuperLock si garantisce la freschezza del prodotto anche dopo l’apertura. Questa estate prenderanno sicuramente il la’ anche le “dutch tapas” da asporto e chissà prossimamente quante altre novità su queste piccole e deliziose pietanze…