You are here:Home-Tag: psicologia

MARIA BARBUTO (psicoanalista): “NON SI POSSONO NON CONSIDERARE I DANNI PSICHICI CHE DERIVANO DA UN CAMBIAMENTO COSÌ RADICALE E TRAUMATICO”

di Susanna Russo Il dipartimento di Scienze Biomediche della Humanitas University ha svolto uno studio sull’impatto che la pandemia sta avendo e avrà sulla sfera psicologica ed emozionale. Ecco alcuni dati: il 21% della popolazione ha difficoltà nei rapporti col partner, il 13% nei rapporti con i figli, il 50% riscontra un affaticamento durante lo

La fotografia di guerra: mezzo di comunicazione necessario o inutile spettacolarizzazione della morte?

di Alessandro Giugni Nei due precedenti appuntamenti di questa rubrica abbiamo, in primis, introdotto il tema dell’elementarità della fotografia e ripercorso alcune tappe fondamentali dell’affermazione dell’uso dei tempi di posa lunghi (clicca qui per leggere l’articolo in questione); in secundis, abbiamo analizzato l’importanza della fotografia di ritratto, sottolineando la sua valenza come finestra sull’eternità (clicca

Di |2021-12-17T18:58:24+01:00Dicembre 17th, 2021|Categorie: Cultura, Prima pagina|Tag: , , , , , |Commenti disabilitati su La fotografia di guerra: mezzo di comunicazione necessario o inutile spettacolarizzazione della morte?

DANNI COLLATERALI DEL COVID: +21,9% DI NUOVI POVERI NEL 2020

di Giorgia Scataggia La pandemia ha contribuito ad inaridire le tasche degli italiani, già provate da una crisi che dura da anni: nel 2020 si è riscontrato un aumento dei nuovi poveri di circa un milione, il 21,9% in più rispetto al 2019. Di questi, le donne rappresentano il 22,9% ed i giovani il 23,2%.

Di |2021-12-16T13:53:06+01:00Dicembre 16th, 2021|Categorie: Home, Prima pagina|Tag: , , , , , , , |Commenti disabilitati su DANNI COLLATERALI DEL COVID: +21,9% DI NUOVI POVERI NEL 2020

Perché le videochiamate ci stancano psicologicamente?

di Veronica Graf Le videochiamate assorbono la nostra energia e stancano il cervello. Negli ultimi tempi, a causa delle restrizioni legate al Coronavirus, stiamo usando molto di più le videochat sia per lavoro che per restare in contatto con gli affetti. Ma questa nuova abitudine si sta rivelando molto più stancante di quanto potessimo immaginare.

Di |2020-05-11T08:13:32+01:00Maggio 11th, 2020|Categorie: Costume e Società, Cultura, Home|Tag: , , |Commenti disabilitati su Perché le videochiamate ci stancano psicologicamente?

OCCHIO PER OCCHIO.

Per chi non la conoscesse ancora Marina Abramović è un’artista serba che mette in scena opere d’arte controverse con l’intento di scrutare a fondo l’animo umano, mettendo in luce sia gli aspetti positivi, che quelli più oscuri. In particolare durante la performance Rhythm 0, tenutasi a Napoli nel 1974, l’artista si era collocata in piedi

Di |2018-06-09T12:47:38+01:00Giugno 9th, 2018|Categorie: Costume e Società, Cultura, Home, News, Redazione, Slide|Tag: , , |Commenti disabilitati su OCCHIO PER OCCHIO.

COPIA E INCOLLA.

29 maggio 2018, Milano. Immaginate di essere al piano terra di un palazzo in cui non siete mai entrati e di prendere l’ascensore per salire di qualche piano; le porte automatiche si aprono e vedete che all’interno ci sono già delle persone ma che vi stanno voltando le spalle, sono di fatto rivolti dalla parte

Di |2018-05-29T15:24:05+01:00Maggio 29th, 2018|Categorie: Costume e Società, Cultura, Home, News, Redazione, Slide|Tag: |Commenti disabilitati su COPIA E INCOLLA.

La deriva della società: il Principio della Rana Bollita di Noam Chomsky

Conoscete il “principio della rana bollita”? E’ utilizzato dal filosofo americano Noam Chomsky per descrivere la Società e i Popoli che accettando passivamente, il degrado, le vessazioni, la scomparsa dei valori e dell’etica, accettando di fatto la deriva. frog-10-3-reduced6 Non ci sono basi scientifiche a dimostrare questo principio, ma è un ottimo spunto, valido in sociologia e psicologia, per

Di |2016-03-30T10:17:00+01:00Marzo 30th, 2016|Categorie: Cultura, News2, Salute&Benessere, Slide|Tag: |Commenti disabilitati su La deriva della società: il Principio della Rana Bollita di Noam Chomsky