You are here:Home-Tag: No Vax

NOVAVAX: NUOVO VACCINO MIRATO A CONVERTIRE I PIÙ SCETTICI

di Daniela Buonocore Vaccini e tamponi, ormai, sembrano essere diventati il pane e il latte presenti nella lista della spesa giornaliera degli italiani. Nonostante ciò una gran parte della popolazione si dichiara NO-VAX e quindi contraria ad ogni forma di vaccino perché non vede in esso la risoluzione del problema, ma bensì un possibile strumento

Di |2022-03-02T10:16:23+01:00Marzo 2nd, 2022|Categorie: Home, Prima pagina|Tag: , , , , , |Commenti disabilitati su NOVAVAX: NUOVO VACCINO MIRATO A CONVERTIRE I PIÙ SCETTICI

MARIA GIOVANNA MAGLIE: “È DA ALMENO 30 ANNI CHE SOGNANO DI FAR DIVENTARE, IL NOSTRO, UN PAESE DI SERIE C, E FORSE ORA CI SONO RIUSCITI”

di Susanna Russo Maria Giovanna Maglie è nata nel 1952. Si è laureata in Filosofia all’Università La Sapienza di Roma. Dal 1979 al 1987 ha lavorato per L’Unità come inviata in America Latina, occupandosi di politica internazionale. Nel 1990, allo scoppio della prima guerra del Golfo, fu inviata in Medio Oriente per il Tg2. È stata poi

NO AL SUPER GREEN PASS: è una questione giuridica, non sanitaria 

di Abbatino La vulgata generale riesce a fare tanta confusione sul green pass: spesso si confondono la posizione contraria e le piazze contrarie, con i no vax, cioè coloro che non vogliono vaccinarsi. È una strana confusione poiché il pass non è strumento sanitario, e il vaccino non è strumento giuridico. Se allo strumento sanitario,

Di |2021-11-27T10:43:42+01:00Novembre 27th, 2021|Categorie: Politica, Prima pagina|Tag: , , , , , , |Commenti disabilitati su NO AL SUPER GREEN PASS: è una questione giuridica, non sanitaria 

SUPER GREEN PASS: SI PREMIANO I VACCINATI, MA SONO ALMENO L’87% DEGLI ITALIANI. L’obiettivo è scardinare lo scetticismo sulla terza dose

di Gabriele Rizza Sulle nuove misure per contrastare l’avanzata della quarta ondata del covid, passa la linea delle Regioni: più possibilità di accesso a servizi e svago per i vaccinati, severe restrizioni per i No Vax. Nel frattempo, si cercherà di accelerare il più possibile la somministrazione della terza dose, sia dando la possibilità agli

Di |2021-11-25T14:01:57+01:00Novembre 25th, 2021|Categorie: Politica, Prima pagina|Tag: , , , , |Commenti disabilitati su SUPER GREEN PASS: SI PREMIANO I VACCINATI, MA SONO ALMENO L’87% DEGLI ITALIANI. L’obiettivo è scardinare lo scetticismo sulla terza dose

SALVIAMO IL NATALE: oggi come l’anno scorso

di Abbatino Non c’è che dire, salvare il Natale è una priorità. La festività interessa fino ad un certo punto, obiettivamente. È l’economia che sta intorno alla ricorrenza che va salvaguardata, non il rito religioso. È questo il pensiero dominante che spinge verso le prossime restrizioni. Non ci sono valori religiosi, ma il valore del

Di |2021-11-25T10:51:55+01:00Novembre 25th, 2021|Categorie: Politica, Prima pagina|Tag: , , , , , , |Commenti disabilitati su SALVIAMO IL NATALE: oggi come l’anno scorso

I PORTUALI DI TRIESTE SCIOPERANO E IL RIGIDO SISTEMA RESTRITTIVO VACILLA

di Susanna Russo “Il blocco non ci sarà, alle banchine potrà accedere chi vuole”, questo dichiarano gli organizzatori dello sciopero dei portuali no Green Pass, partito dal Porto di Trieste, allargatosi poi a quello di Ancona e Genova. Eppure ci sono già 2000 persone radunate davanti al varco 4 del Porto, i volti stanchi di

Di |2021-10-15T10:25:18+01:00Ottobre 15th, 2021|Categorie: Politica, Prima pagina|Tag: , , , , , , , |Commenti disabilitati su I PORTUALI DI TRIESTE SCIOPERANO E IL RIGIDO SISTEMA RESTRITTIVO VACILLA

LE MANCATE RISPOSTE DEL MINISTRO LAMORGESE SUGLI SCONTRI DI ROMA: se il pericolo esiste davvero, bisogna rispondere

di Gabriele Rizza Bisognerà aspettare il 19 ottobre per avere risposte chiare dal titolare del Viminale Luciana Lamorgese sui disordini di Roma, verificatisi durante una manifestazione no green pass guidata dal movimento estremista Forza Nuova. Cosa strana, perché questa calma stride con l’urgenza sbandierata del pericolo del ritorno del fascismo, e se c’è un’urgenza bisogna

Di |2021-10-14T14:11:29+01:00Ottobre 14th, 2021|Categorie: Politica, Prima pagina|Tag: , , , , , , , , , |Commenti disabilitati su LE MANCATE RISPOSTE DEL MINISTRO LAMORGESE SUGLI SCONTRI DI ROMA: se il pericolo esiste davvero, bisogna rispondere

MILANO CHIAMA ROMA: PIAZZE DIVERSE, STESSA VIOLENZA

di Abbatino Si avvicina la fatidica data del 15 ottobre 2021, lo spartiacque tra una nuova democrazia e la democrazia repubblicana che tutti abbiamo conosciuto. Il Green Pass, osteggiato assai blandamente dai partiti del centrodestra in particolare da Lega ( quasi niente ) e FdI ( nelle aule parlamentari ), ma caldeggiato da Forza Italia

Di |2021-10-13T12:52:24+01:00Ottobre 13th, 2021|Categorie: Politica, Prima pagina|Tag: , , , , , , , , , |Commenti disabilitati su MILANO CHIAMA ROMA: PIAZZE DIVERSE, STESSA VIOLENZA

VIOLENZA FASCISTA O SOLO VIOLENZA? Una stretta sulle manifestazioni sarebbe un grave errore di Draghi

di Gabriele Rizza Avevamo anche resistito a lungo, eppure il giorno è arrivato: anche nel post pandemia torna in voga il pericolo fascista. Ci avevano già puntato durante la campagna elettorale del 2018, quando il PD puntava tutto sulla crescita esponenziale di Casa Pound, per poi scoprire che era solo una montatura tutta mediatica per

Di |2021-10-12T12:17:18+01:00Ottobre 12th, 2021|Categorie: Politica, Prima pagina|Tag: , , , , , , , , |Commenti disabilitati su VIOLENZA FASCISTA O SOLO VIOLENZA? Una stretta sulle manifestazioni sarebbe un grave errore di Draghi

IL GOVERNO DRAGHI PUÒ ANCORA DIFENDERE IL MINISTRO DELL’INTERNO?

di Alessandro Giugni Dopo aver assistito sgomenti ai violenti scontri verificatisi a Roma, è impossibile non soffermarsi a riflettere circa la mala gestio che da due anni a questa parte contraddistingue l’operato del Ministro dell’Interno Luciana Lamorgese. Quanto avvenuto Sabato 9 ottobre era ampiamente prevedibile, anche e soprattutto considerando che da mesi molte piazze d’Italia

Di |2021-10-12T09:02:02+01:00Ottobre 12th, 2021|Categorie: Politica, Prima pagina|Tag: , , , , , , , |Commenti disabilitati su IL GOVERNO DRAGHI PUÒ ANCORA DIFENDERE IL MINISTRO DELL’INTERNO?