L’estate dei cambiamenti: le donne devono fare rete e scrive una nuova pagina della storia

di Martina Grandori È un’estate rovente questa per le donne, è un’estate di grandi mobilitazioni, è un’estate dove le donne hanno voglia di far sentire le loro voci, i loro poteri. Dopo aver tanto letto di quanto la pandemia abbia mortificato e non riconosciuto la figura femminile nella società, dopo un sensibile aumento delle violenze