SABATO FASCISTA PER LA MANIFESTAZIONE ANTIFASCISTA 

di Abbatino Ma non era il giorno del silenzio elettorale? Non era stata individuata la giornata di sabato come quella prima del voto, e quindi come giornata di riflessione e azzeramento di tutto il resto in vista dell’insediamento dei seggi elettorali? Il sabato prima del voto aveva assunto un rigore tale che ricordava un po’